Questo sito contribuisce alla audience di

Scalogni

Ingredientiortaggi

Scalogni

CARATTERISTICHE

Gli scalogni sono una varietà di cipolle e come esse sono bulbi di una pianta erbacea della famiglia delle Alliacee. Hanno un uso molto versatile in cucina, sia come aromatizzanti, sia come alimento a se stante.

Gli scalogni sono di colore simile alle cipolle bionde, sono piuttosto piccoli ed affusolati ed hanno il bulbo diviso naturalmente in due parti. Hanno un gusto particolarmente dolce, molto delicato e leggermente agliaceo. Si possono consumare sia crudi, sia cotti.

Gli scalogni si trovano tutto l'anno, ma sono particolarmente buoni in estate. Non sono facilmente reperibili ovunque, nel qual caso possono essere sostituiti con le cipolle bionde.

Le varietà maggiormente diffuse sui nostri mercati sono quella francese, solitamente più grande e dolce, e lo scalogno di Romagna IGP, prodotto secondo un rigido disciplinare in alcune province di Forlì, Ravenna e Bologna. Questa varietà è più piccola e di sapore più intenso.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

giugno, luglio, agosto.

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Gli scalogni sono ricchi di sodio, potassio, calcio, fosforo, selenio, silicio. Hanno proprietà diuretiche, antibatteriche e favoriscono la digestione. Contengono anche vitamina C.

PARTE EDIBILE

70 %

CALORIE

26 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Gli scalogni devono avere forma compatta, essere sodi e non presentare ammaccature, muffe e fenomeni di germogliazione. Se si vuole acquistare lo scalogno di Romagna IGP controllare che la rete contenga l'apposita marchiatura e che sia ben sigillata.

COME CONSERVARE

Gli scalogni si possono conservare a temperatura ambiente, in un luogo fresco e asciutto, per 2-3 settimane circa. Importante è controllare che non presentino fenomeni di germogliazione.

COME PULIRE

Eliminare la parte esterna di consistenza cartacea e tagliare le estremità. Non mettere gli scalogni sotto l'acqua per mitigare il bruciore che provocano agli occhi, poiché questo influisce negativamente sul loro sapore.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

Gli scalogni sono ottimi in padella, stufati, cotti con olio e brodo vegetale, ma anche in agrodolce. Sono inoltre una perfetta base per i soffritti.

DOSI PER PERSONA

4

NOTE

-

APPROFONDIMENTI



www.lospicchiodaglio.it