Questo sito contribuisce alla audience di

Speck

Ingredientisalumi

Speck

CARATTERISTICHE

Lo speck è un tipo di prosciutto crudo leggermente affumicato e stagionato, di origine altoatesina. Ha un sapore caratteristico e deciso, dolce, con la crosta molto saporita ed intrisa di spezie.

Lo speck dell'Alto Adige ha ottenuto il marchio IGP, le cui caratteristiche sono visibili al sito ufficiale www.speck.it.

Per gustarlo la ricetta tradizionale consiglia di tagliarlo a cubetti e servirlo su un tagliere di legno. È però molto buono anche affettato sottile, e si presta in numerose preparazioni culinarie.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Il contenuto lipidico dello speck è del 20%, che scende di molto se privato del grasso visibile. Come tutte le carni il contenuto proteico è molto buono, così come quello di sali minerali quali sodio, fosforo, potassio, magnesio e zinco e di vitamine B1, B2 e PP.

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

303 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Il colore dello speck deve essere uniforme e rosso-rosato, le striature di grasso bianco candido. L'odore deve essere intenso e gradevole.

COME CONSERVARE

Lo speck affettato deve essere conservato in frigorifero per 1 giorno al massimo, ben coperto. Anche se intero, è bene conservarlo in frigorifero. Una volta iniziato è necessario coprire la parte tagliata con pellicola trasparente.

COME PULIRE

Per affettare lo speck rimuovere con il coltello parte della cotenna e la quantità di grasso desiderata.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

80 g

NOTE

Le calorie si riferiscono allo speck non sgrassato. Se privato del grasso visibile le Kcal scendono a 150.

APPROFONDIMENTI

-


www.lospicchiodaglio.it