Questo sito contribuisce alla audience di

Il cioccolato al gelsomino del Granduca di Toscana ritorna alla Festa dei Gelsomini

News Eventi passati

Il cioccolato al gelsomino del Granduca di Toscana ritorna alla Festa dei Gelsomini

Cari appassionati di dolci sapori avete mai sentito parlare del cioccolato al gelsomino?

Questo cioccolato speciale pensate che risale al Seicento quando il medico ed erudito Francesco Redi, per il Granduca di Toscana Cosimo III de' Medici, aveva sposato perfettamente in un solo dolce due ingredienti speciali: fave di cacao e fiori di gelsomino.

La ricetta, per anni rimasta segretissima per volere del Granduca, è stata rinvenuta in una raccolta postuma del Redi, ed è risultata davvero articolata coinvolgendo una grande quantità di fiori di gelsomino, 250 al giorno per dieci giorni, unita ad un kg di cacao.

I fiori di gelsomino, che durano solo un giorno, devono poi essere lavorati a freddo su pietra assieme ai semi di cacao.

Il risultato? Delle praline davvero speciali dal profumo e dal gusto sublime!

Oggi il cioccolato al gelsominio è stato finalmente riportato in vita grazie a due imprenditori siciliani Franco Ruta, dell'Antica Dolceria Bonajuto di Modica (Ragusa), e Filippo Figuera, dei Vivai Malvarosa di Giarre (Catania).

Se volete assaggiarlo l'appuntamento è il 27 e 28 settembre alla "Festa dei Gelsomini" presso il vivaio Malvarosa a Carruba di Giarre in provincia di Catania.

Per maggiori informazioni:
http://www.malvarosa.it/festa_dei_gelsomini_2014/

di Francesca Barzanti, pubblicato il 26/09/2014


www.lospicchiodaglio.it