Montare la panna

di Barbara Farinelli

Rubriche Scuola di cucina Le basi

Panna montataPer montare la panna occorre innanzitutto utilizzare panna fresca, di buona qualità. Quella a lunga conservazione spesso non monta bene e la resa in sapore non è comunque paragonabile.

Per ottenere buoni risultati è bene che sia ben fredda, così come il contenitore che si utilizza e lo sbattitore. Metterli in frigorifero 10 minuti prima di cominciare l'operazione.
Il contenitore ideale è alto e stretto, proporzionato rispetto le fruste elettriche. In questo modo monta meglio, più in fretta e si evita che schizzi.
Se occorre zuccherarla, aggiungere lo zucchero prima di cominciare a montarla. Va bene sia quello di semola, sia lo zucchero a velo.

La panna sarà montata quando sarà ben gonfia e soda. Non eccedere però, altrimenti risulterà dura e grumosa. Un semplice modo per testare la giusta densità è controllare che resti attaccata alle fruste elettriche senza colare.

Approfondimenti:

  • Scheda materia prima: panna


www.lospicchiodaglio.it