Trova ricetta

Carne alla pizzaiola

    3.1/5 (7 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Carne alla pizzaiola


    La carne alla pizzaiola è un secondo piatto diffuso praticamente in tutta Italia, anche se le sue origini sono partenopee e si rifanno alla pizza. Si tratta infatti di carne cotta nel sugo con aglio e origano, gli stessi ingredienti della pizza marinara. La mia nonna e la mia mamma napoletana cucinavano una pizzaiola così buona che in genere tutta la famiglia accorreva per gustarsela, fino all'ultima goccia di sugo :-)

    La carne alla pizzaiola si prepara con fettine sottili di vitello, manzo o vitellone. La cottura della carne deve essere molto breve ed è essenziale scegliere il taglio giusto, per evitare che la carne diventi dura e secca. Come diceva la mia mamma, va messa, girata ed è pronta. Per questo sono meglio fettine prese dal quarto posteriore, come ad esempio di fesa o girello. C'è anche chi prepara la pizzaiola con una cottura più lunga, utilizzando fette più spesse ricche di connettivo. Io preferisco questa versione della ricetta, provatela anche voi!

     

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 400 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Spezzettare grossolanamente i pomodori pelati. Preferire i San Marzano IGP, che hanno un sapore e una consistenza unici.
    2. Scegliere una padella abbastanza grande da contenere le fettine di carne stese.
    3. Mettere nella padella l'olio, l'aglio spellato e portarla sul fuoco.
    4. Far dorare l'aglio a fiamma media, quindi toglierlo.
    5. Unire il pomodoro a pezzi, un pizzico di sale, una generosa macinata di pepe, abbondante origano e cuocere per una decina di minuti. Il sughetto deve restringersi un pochino.
    6. Trascorso il tempo indicato unire le fettine di carne, salarle, coprirle con qualche cucchiaiata di sugo, e lasciarle cuocere uno-due minuti per lato, non di più. Devono essere belle tenere.
    7. Spegnere e servire con un filo d'olio a crudo.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La braciola al rosmarino è una ricetta veloce e leggera, a base di carne, preparata in padella. La braciola viene cotta assieme ad erbe, spezie e vino bianco secco. La braciola al rosmarino è ottima preparata al momento. Accompagnarla con insalata, pomodori o patate. ...



    Gli spiedini ai wurstel sono spiedini molto semplici da preparare e da cuocere, ma estremamente gustosi. Alternano pezzetti di wurstel a scalogni e peperone. È importante scegliere wurstel di qualità e di grande dimensione, altrimenti in cottura si seccano troppo. Gli spiedini ai wurstel si ...



    La salsiccia alla piastra è una ricetta per la cottura della salsiccia sul fornello di casa, in modo semplice e veloce. Venendo aperta a libro, oltre a cuocere più velocemente si sgrassa, diventando quindi più magra e digeribile. E' un'alternativa alla classica salsiccia cotta intera. ...



    L'insalata di pollo e uva è la mia insalata di fine estate, quando arriva la prima uva bianca, dolce e dal sapore delicato. Ci sono ancora i pomodorini siciliani e si ha ancora voglia di piatti freschi e leggeri. Provatela! Se volete potete preparare ...



    Gli spiedini di pollo arrotolato al prosciutto sono piccoli bocconcini di pollo arrotolati nel prosciutto crudo e infilzati su stecchi assieme a foglie di salvia. Se li preparate d'estate potete sostituire la salvia con piccoli cubetti di peperone rosso o di zucchina, oppure alternare salvia e ...



    La bistecca fiorentina è uno dei tagli di carne più pregiati che si possa cucinare, la regina della brace, a cui accostarsi dopo aver compreso bene tutti i segreti per la sua perfetta preparazione. È un taglio piuttosto costoso, da cucinare con cura e attenzione. Nella ...



    La salsiccia ai semi di finocchio e bruschette è un secondo piatto con contorno, dove la salsiccia aromatizzata ai semi di finocchio selvatico viene servita con bruschettine di pane casereccio condite con una dadolata di pomodorini al basilico. La salsiccia ai semi di finocchio ...



    1 commenti su questa ricetta

    Elisabetta ha detto:
    Grazie per la ricetta e complimenti per il tuo blog, mi piace molto! Buona Epifania!! :)

    Ti/Vi aspetto sul mio blog di cucina: http://blog.giallozafferano.it/dolcisalatidielisabetta/

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web