Trova ricetta

Braciola al rosmarino

    3.7/5 (17 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Braciola al rosmarino


    La braciola al rosmarino è una ricetta veloce e leggera, a base di carne, preparata in padella. La braciola viene cotta assieme ad erbe, spezie e vino bianco secco.

    La braciola al rosmarino è ottima preparata al momento. Accompagnarla con insalata, pomodori o patate. E' adatta a qualsiasi contorno di verdure di stagione, da variare a seconda del periodo dell'anno in cui si prepara.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 300 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 20 minuti
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Tirare fuori le braciole dal frigorifero almeno mezz'ora prima della cottura, in modo che la temperatura sia uniforme e cuocia alla perfezione.
    2. Se è presente uno strato di grasso esterno inciderlo con un coltello praticando 2-3 tagli in verticale, altrimenti la carne si arriccerà durante la cottura.
    3. Tamponarla con carta da cucina per eliminare l'umidità superficiale, anche questa nemica di una buona cottura.
    4. Lavare il rosmarino e asciugarlo bene con carta da cucina.
    5. Mettere in una capace padella antiaderente l'olio e l'aglio spellato e tagliato a metà per il lungo.
    6. Portare la padella su fuoco e far dorare l'aglio su fiamma media.
    7. Quando l'aglio si sarà ben dorato alzare la fiamma e unire la carne.
    8. Lasciare cuocere la carne per 2 minuti. Mantenere la fiamma piuttosto vivace: non deve ne comparire acqua sul fondo della padella, segno che la temperatura è troppo bassa e non si formano le piccole bruniture superficiali che danno tanto sapore.
    9. Trascorsi i 2 minuti, girare la carne senza utilizzare utensili che possono pungerla, altrimenti si favorisce la fuoriuscita dei succhi interni, a discapito della morbidezza.
    10. Lasciar cuocere la carne sul secondo lato così come si è fatto per il primo.
    11. A questo punto unire il vino, un pizzico di sale normale o aromatico (tipo salamoia bolognese), le fogie di il rosmarino e lasciar cuocere girando la carne un paio di volte, finchè il fondo di cottura non si sarà asciugato e la carne cotta.
    12. Attenzione, non esagerare con i tempi di cottura. Servono pochi minuti in tutto, altrimenti avrete carne dura e stopposa.
    13. Terminata la cottura mettere la carne in un piatto o in una teglia e coprire con alluminio da cucina. Lasciarla riposare per un paio di minuti per permettere ai succhi di ridistribuirsi contribuendo a rendere la carne più uniformemente morbida.
    14. Servire con una generosa macinata di pepe nero e un filo d'olio a crudo.

    CONTORNO DI ABBINAMENTO IDEALE

    Insalata lattuga, insalata di pomodori.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le zucchine ripiene sono un gustoso secondo piatto in cui le zucchine vengono scavate e riempite di carne trita sapientemente profumata ed elaborata. Possono essere un ottimo piatto unico, magari accompagnato da qualche fettina di melanzana grigliata o un contorno di peperoni. Per la ...



    L'insalata di pollo e formaggio è una fresca insalata con cubetti di pollo saltati in padella, formaggio, pomodorini e insalata. E' un ottimo piatto unico e leggero, da gustare soprattutto nel periodo primaverile ed estivo. L'insalata di pollo e formaggio può essere servita con ...



    Il pollo allo zafferano è un secondo piatto a base di pollo speziato con zafferano, curry, salsa di soia, aglio e cipolla. Grazie alla lenta cottura in padella rimane morbido e succoso all'interno e dolcemente glassato all'esterno. Essendo cotto senza pelle, è leggero e poco ...



    Le scaloppine ai funghi sono un secondo piatto di carne leggero e veloce, ma molto gustoso e saporito. Con la giusta cottura, a fiamma vivace e piuttosto breve, la carne resterà morbidissima. Le scaloppine ai funghi sono già da sole un piatto unico, ma ...



    La salsiccia al sugo con purè è un secondo piatto ricco e gustoso in cui il sugo si accompagna ottimamente al purè di patate. E' una preparazione prevalentemente autunnale o invernale, anche se può essere realizzata tutto l'anno. La salsiccia al sugo con purè ...



    Gli involtini di tacchino ai peperoni sono gustosi involtini ripieni di prosciutto cotto e mozzarella, cotti in padella con il vino e i peperoni. Davvero un accostamento fresco ed estivo. Gli involtini di tacchino ai peperoni possono essere un piatto unico completo, leggero, da gustare con ...



    Questa ricetta di pannocchie e salsiccia al cartoccio è molto gustosa, si prepara tutta nel forno ed è tipica della tarda estate, quando sul mercato si trovano le pannocchie di mais fresche. E' ottimo gustare mais e salsiccia alternando i sapori, perchè c'è un gradevolissimo contrasto fra ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Fofo: per una cottura della carne di maiale completa e priva di rischi sanitari è necessario raggiungere i 72° C al cuore. Se hai un taglio di grossa pezzatura come un arrosto, un polpettone o un carrè i tempi di cottura sono molto lunghi (dai 30 ai 40 minuti, a volte anche di più). Se però cuoci bistecche (che hanno un o spessore di 1-2 cm al massimo) o fettine (la lonza a volte ha spessore ancora inferiore) pochi minuti sono più che sufficienti. Considera infatti che il calore raggiunge il centro della carne in poco tempo se segui tutte le nostre indicazioni passo passo. La verifica è comunque presto fatta: al taglio vedrai che la carne ha perso il colore rosato ed è ben cotta.

    Fofo ha detto:
    Certo che fate mori' la gente.. la carne di maiale pochi minuti de cottura?

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web