Trova ricetta

Cicoria belga al forno

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette contorni

    Cicoria belga al forno


    La cicoria belga al forno è un contorno leggero e saporito, veloce e facile da realizzare perchè la cottura avviene autonomamente in forno senza bisogno di girare le verdure.

    La cicoria belga al forno è ottima per accompagnare secondi piatti di ogni tipo, soprattutto a base di carne o di pesce. E' ottima sia calda, sia a temperatura ambiente.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 90 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Tagliare a metà i cespi di cicoria belga, scartare le foglie esterne più rovinate e sciacquare sotto acqua fresca corrente. Mettere quindi i cespi a testa in giù ad asciugare su un colino.
    2. Coprire una teglia con un foglio di carta da forno e mettervi i cespi con la parte tagliata rivolta verso l'alto.
    3. Mettere l'olio in una ciotolina e ungere bene i cespi aiutandosi con un pennello da cucina.
    4. Cospargere con un pizzico di sale, una macinata di pepe e infornare sotto il grill per 15-20 minuti circa, controllando di tanto in tanto la cottura.
    5. Servire tiepida.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Secondi piatti a base di carne e di pesce.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se avanza, la cicoria belga al forno può essere conservata per 1-2 giorni in frigorifero, ben coperta. Lasciarla almeno mezz'ora a temperatura ambiente prima di servirla.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I fagioli bianchi in pinzimonio sono un contorno a base di legumi, dal sapore speziato e leggermente piccante, molto semplice da preparare.   I fagioli bianchi in pinzimonio si possono preparare con i fagioli lessati in casa, sicuramente più buoni e saporiti, ma anche con quelli che ...



    La polenta fritta è una squisita preparazione nata per recuperare la polenta avanzata, ma è talmente buona che spesso si prepara la polenta appositamente per friggerla. Io in genere la cucino alla fine dell'inverno, quando preparo un panetto di polenta per consumare tutta la farina ...



    L'insalata pantesca è un piatto freddo tipico dell'isola di Pantelleria, in Sicilia, a base di patate, pomodorini, cipolle, olive nere, origano e i capperi di Pantelleria, dal sapore unico e inconfondibile.   L'insalata pantesca è ottima se fatta riposare per almeno mezz'ora, in modo che tutti i ...



    Il purè di patate è un contorno a base di patate molto famoso in tutta Italia e anche all'estero. E' semplice da preparare, piace solitamente anche ai bambini e si accosta a numerose preparazioni, soprattutto a base di carne: arrosti, cotechini, ma anche umidi come ...



    Le carote e fagiolini all'origano sono un contorno semplice, veloce da preparare e leggero, ottimo a inizio estate, quando ci sono i primi fagiolini e le carote sono ancora nel pieno della loro stagione migliore. La cottura migliore per carote e fagiolini è quella ...



    Le carote fritte sono un contorno molto gustoso a base di carote affettate molto sottili, infarinate e fritte in olio di semi di arachide. Oltre che a dischetti, sono ottime anche affettate per il lungo. Le carote fritte si possono servire anche come antipasto, ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web