Trova ricetta

Filetti di merluzzo al vino

    4.6/5 (33 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    Filetti di merluzzo al vino


    I filetti di merluzzo al vino sono filetti di merluzzo cotti in padella con aglio, rosmarino e vino bianco secco. Semplici e veloci da preparare, risolvono velocemente un pranzo o una cena senza rinunciare a gusto e salute. Questa ricetta deve il grosso della sua riuscita alla qualità del vino: è l'ideale per consumare un fondo di un'ottima bottiglia avanzata da un pranzo o una cena.

    I filetti di merluzzo al vino si possono preparare sia con il pesce fresco, sia con quello surgelato. In tal caso però è bene scongelare il merluzzo mettendolo nel frigorifero la sera prima.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 300 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Sciacquare i filetti di merluzzo sotto acqua fresca corrente e tamponarli con carta da cucina.
    2. Toccarli delicatamente con la punta delle dita alla ricerca di eventuali spine, da togliere con una pinzetta.
    3. Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    4. Mettere in una capace padella l'olio e l'aglio spellato. Portarla sul fuoco e far soffriggere l'aglio a fiamma vivace, quindi toglierlo.
    5. Unire i filetti di merluzzo e cuocerli per un paio di minuti dal primo lato, quindi girarli e farli cuocere altrettanto sul secondo lato.
    6. Unire il vino, il rosmarino tritato, una macinata di pepe, un pizzico di sale e cuocere a fiamma media finché il vino non sarà evaporato e il fondo di cottura ristretto. Occorreranno 5-6 minuti circa. Di tanto in tanto raccogliere un po' di fondo di cottura con un cucchiaio e versarlo sui filetti.
    7. Servire.

    CONTORNO DI ABBINAMENTO IDEALE

    Insalata fresca a piacere, ottimo con la belga.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se il merluzzo avanza è possibile conservarlo per un giorno in frigorifero. Sarà ottimo gustato a temperatura ambiente.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Il merluzzo al forno con patate è un secondo piatto di pesce con contorno, che cuoce nel forno, in modo molto semplice. Oltre al merluzzo si può usare anche il nasello e, in assenza del pesce fresco, si può usare quello congelato. Il merluzzo ...



    L'insalata di polpo e patate è una squisita insalata fredda a base di polpo, patate, olive, aglio e prezzemolo. È un'ottima ricetta che comprende secondo e contorno, gustabile anche come piatto unico. Per la preparazione dell'insalata di polpo e patate preferire patate a pasta gialla ...



    Gli involtini di melanzane e pesce spada sono un secondo piatto tipico della cucina siciliana, dove il sapore unico delle melanzane si sposa con quello del pesce spada e dei pinoli. Se trovate della buona uvetta, di qualità, potete aggiungerla agli ingredienti. I siciliani la ...



    L'insalata di tonno estiva è un'insalata fredda a base di tonno, fagioli, pomodorini, cipolla e olive, insaporita con filetti di alice, aglio, basilico e origano. E' molto ricca e adatta ad essere un ottimo piatto unico, da gustare assieme a una o due fettine di ...



    Le frittelle alici e olive nere sono gustose frittelle di pasta lievitata che contengono filetti di alice, aglio, prezzemolo e olive nere. In cottura si gonfiano e diventano croccanti fuori e morbide dentro. Una vera delizia. Le frittelle alici e olive nere sono ottime come secondo ...



    I filetti di platessa ai cannellini sono un secondo piatto a base di pesce, veloce e semplice da preparare, in cui le platesse e i cannellini cuociono brevemente insieme, aromatizzandosi con aglio e rosmarino. I filetti di platessa ai cannellini sono ottimi appena preparati, ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @sara: grazie! :-)

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato