Trova ricetta

Insalata di finocchi al pepe nero

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette contorni

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 65 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 15 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare il finocchio sotto acqua fresca corrente se molto sporco in superficie.
    2. Eliminare le parti troppo dure o ammaccate e tagliare il finocchio in 4 parti nel senso della lunghezza (tenendolo in piedi sul torsolo).
    3. In ogni pezzo eliminare la base con la parte dura del torsolo e affettare il resto nello spessore di 2-3 millimetri.
    4. Sciacquare le fettine così ottenute e asciugarle usando una centrifuga da insalata o tamponandole con uno strofinaccio pulito.
    5. Condire in una ciotola con l'olio, un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe nero.
    6. Servire.

    CONTORNO DI ABBINAMENTO IDEALE

    Secondi piatti a base di carne o di pesce.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, marzo, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se preparate questo piatto con un po' di anticipo, per gustarlo ad esempio in ufficio o per un simpatico pic nic, avere l'accortezza di condirlo solo poco prima di mangiarlo.

    La conservazione dovrebbe limitarsi a poche ore perchè la verdura tagliata perde rapidamente vitamine e sali minerali. Nel caso conservare in frigorifero e coprire bene con pellicola per alimenti o chiuderlo in un contenitore ben sigillato.

    Meglio conservare il finocchio intero o a grandi pezzi, ben coperto, avendo l'accortezza di eliminare la parte tagliata esposta all'aria.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le melanzane e fette di pomodoro al forno con pecorino sono un contorno leggero, saporito e davvero semplice da preparare. Tra l'altro, siccome cuociono nel forno per una mezz'ora, nel frattempo si può preparare una pietanza da abbinarvi per una cena completa e gustosa. Per ...



    I piselli alla parigina sono un contorno a base di piselli che vengono cotti nel burro assieme a cipolla e striscioline di lattuga. In primavera possiamo preparare questo piatto con i piselli freschi, particolarmente buoni e dolci. Nei restanti mesi dell'anno si possono usare piselli ...



    Il gurguglione è un piatto tipico elbano, soprattutto della zona di Rio Marina, dove ho la fortuna di andare in vacanza tutti gli anni. Una volta assaggiato te ne innamori e in estate è un classico da fare e rifare. Il gurguglione si trova ...



    I piattoni aglio e olio sono la ricetta più semplice per la preparazione dei piattoni, che dopo essere stati lessati o cotti a vapore vengono semplicemente conditi con olio extravergine di oliva, sale e spicchi d'aglio. I piattoni aglio e olio così preparati si ...



    I broccoli alici e olive nere sono un contorno a base di broccoli ripassati in padella con scalogni, alici e olive nere. Se non trovate gli scalogni potete sostituirli con una piccola cipolla bianca o dorata. I broccoli alici e olive nere si prestano ...



    I fagiolini aglio e olio sono la ricetta più semplice per la preparazione dei fagiolini, che dopo essere stati lessati o cotti a vapore vengono semplicemente conditi con olio extravergine di oliva, sale e spicchi d'aglio. I fagiolini aglio e olio così preparati si ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web