Trova ricetta

Panini all'olio

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette focacce, panini, pizze

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 270 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 2 ore e ½
    • ricetta vegetariana e vegan
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Setacciare la farina in una terrina ed unirvi il sale, mescolando accuratamente affinché i due ingredienti si miscelino il meglio possibile. E' importante fare in modo che non si formino agglomerati di sale, perché sarebbero in grado di far lievitare male la pasta.
    2. Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida. Se l'acqua del rubinetto è troppo calcarea, usare quella minerale.
    3. Aggiungere alla farina l'acqua con il lievito e l'olio.
    4. Impastare fino ad amalgamare gli ingredienti, quindi portare il composto sulla spianatoia.
    5. Lavorarlo di polso fintanto che si forma un impasto morbido ed elastico. L'impasto sarà pronto quando, lasciandovi un impronta con una nocca, essa scomparirà in qualche secondo.
    6. Formare una palla, inciderla a croce, coprirla e farla lievitare per 1 ora in un luogo ben riparato.
    7. Stendere la pasta con il matterello nello spessore di un centimetro circa. Ricavare dei triangoli di 10 cm di lato ed avvolgerli partendo dalla base e sigillando bene la punta, inumidendola con un po' di acqua tiepida.
    8. Disporli in una teglia oliata, coprire con la pellicola trasparente e farli riposare per una mezz'ora.
    9. Nel frattempo preriscaldare il forno a 200° C accendendo le resistenze sia sopra, sia sotto.
    10. Infornare per 15-30 minuti, proseguendo di qualche minuto la cottura fino a che i panini prendono colore.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La focaccia ai pomodorini è una focaccia dall'impasto semplice, a base di olio extravergine di oliva, decorata con piccoli pomodorini tipo Pachino. A Bologna viene chiamata comunemente crescenta. La focaccia ai pomodorini può essere servita a cubetti al posto del pane, oppure può essere ...



    La focaccia squacquerone, pomodoro ed insalata è un classico e gustoso trancio di focaccia bianca farcita con formaggio tipo squacquerone o stracchino, fette di pomodoro e foglie di insalata. Potete preparare la focaccia secondo la nostra ricetta base, oppure acquistarla già pronta. La focaccia squacquerone, pomodoro ...



    La pizza 4 stagioni è una pizza condita con pomodoro, mozzarella, funghi, prosciutto cotto, carciofini e salsiccia. La ricetta indicata è adatta alla preparazione nel forno domestico, che non raggiunge le elevate temperature dei forni a legna. La pizza 4 stagioni è ottima appena preparata, ...



    Le crescentine sono una preparazione di pasta fritta tipicamente emiliano romagnola, comunemente chiamato anche gnocco fritto, pizza fritta, torta fritta. A seconda della zona ci sono variazioni anche consistenti sulla ricetta, ogni famiglia ha la sua, un po' diversa ma ugualmente buona. L'impasto delle ...



    La pizza ai wurstel è una pizza condita con pomodoro, mozzarella, wurstel e origano. La ricetta indicata è adatta alla preparazione nel forno domestico, che non raggiunge le elevate temperature dei forni a legna. La pizza ai wurstel è ottima appena preparata, ma se avanza si ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web