Trova ricetta

Pastella per frittelle

    3.4/5 (7 voti)

    Ricette preparazioni di base Pasta e impasti

    Pastella per frittelle


    La pastella per frittelle è una pasta lievitata, molto aromatica, che gonfia in cottura per ottenere frittelle morbide dentro e croccanti fuori. E' adatta per essere condita con ingredienti quali scarola, spinaci, bietola, cipolle ma anche verdure a pezzi come i carciofi. Ottima anche con merluzzo o baccalà, olive nere, alici.

    La pastella per frittelle va preparata al momento e lasciata a lievitare per almeno un'ora. E' semplice e contiene pochi ingredienti di facile reperibilità.

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 210 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 1 ora e ½
    • ricetta vegetariana e vegan

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. In un pentolino mettere le dosi indicate di acqua minerale naturale e acqua gassata e lasciarla appena intiepidire sul fuoco molto basso.
    2. Togliere il pentolino dal fuoco e sciogliervi il lievito.
    3. In una terrina setacciare la farina e stemperarvi l'acqua piano piano, mescolando con la frusta manuale e lavorando bene affinché l'impasto fili a nastro.
    4. Unire una macinata di pepe e lavorare per 5 minuti con la frusta elettrica per ottenere un composto spumoso.
    5. Coprire con uno strofinaccio la terrina, avvolgere con una calda coperta e lasciare riposare per un'ora in luogo caldo.
    6. Quando si riprende la pastella, mescolarla accuratamente e, prima di aggiungere l'ingrediente di condimento, unire il sale e mescolare con una frusta manuale.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Con la dose per 4 persone si preparano circa 550 g di pastella.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pastella per frittelle è una pasta lievitata, molto aromatica, che gonfia in cottura per ottenere frittelle morbide dentro e croccanti fuori. E' adatta per essere condita con ingredienti quali scarola, spinaci, bietola, cipolle ma anche verdure a pezzi come i carciofi. Ottima anche con ...



    La pasta base per sofficini fatti in casa è un impasto di farina, latte e burro con il quale si può preparare la sfoglia necessaria a confezionare i sofficini, piccoli calzoni ripieni che vengono poi passati nell'uovo, nel pangrattato e fritti o cotti al forno. ...



    La pasta frolla classica è un impasto di base per la preparazione di biscotti e crostate. In questa versione è molto adatta alla preparazione delle torte farcite, perchè è più adatta a sostenere del peso e meno burrosa. Per i biscotti preferire la pasta frolla ...



    La pastella per crepes dolci è la preparazione di base per le crepes, delle cialde sottili, morbide, che vengono cotte in padelle o crepiere tonde di dimensione più o meno grande a seconda della preparazione. Le crepes possono essere chiuse in varie forme, la ...



    La pasta di semola di grano duro trafilata al torchio è pasta preparata in casa partendo da acqua e farina, che viene poi trafilata attraverso un macchinario manuale oppure elettrico che si chiama torchio. Trafilare è il processo che consente di ottenere dall'impasto il formato di pasta che ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web