Trova ricetta

Piattoni aglio e olio

    4.7/5 (3 voti)

    Ricette contorni

    Piattoni aglio e olio


    I piattoni aglio e olio sono la ricetta più semplice per la preparazione dei piattoni, che dopo essere stati lessati o cotti a vapore vengono semplicemente conditi con olio extravergine di oliva, sale e spicchi d'aglio.

    I piattoni aglio e olio così preparati si conservano ottimamente per un giorno in frigorifero. Coprirli accuratamente e gustarli a temperatura ambiente.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 60 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Pulire i piattoni spuntando le estremità e togliendo i filamenti. Lavarli accuratamente sotto acqua corrente.
    2. Cuocerli per 20 minuti a vapore, oppure lessarli per 15 minuti in acqua salata.
    3. Ritirarli e condirli in un piatto da portata con olio di oliva, sale e gli spicchi d'aglio spellati ed affettati.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Secondi piatti a base di uova e di pesce.

    STAGIONE

    Giugno, luglio.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    I piattoni così preparati sono ottimi anche freddi. Si conservano molto bene in frigorifero per un paio di giorni. Lasciarli almeno mezz'ora a temperatura ambiente prima di gustarli.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    L'insalata di pomodori e fagiolini è un contorno estivo ricco di colori, vitamine e sali minerali. Fresco e profumato è ottimo nelle giornate molto calde e accompagna bene formaggi freschi, come la mozzarella, lo stracchino, il Philadelphia. L'insalata di pomodori e fagiolini può essere ...



    Le cipolline all'aceto balsamico sono un contorno a base di cipolline borettane, dalla caratteristica forma piccola e schiacciata, cotte nel brodo e glassate con l'aceto balsamico. Le cipolline all'aceto balsamico sono un ottimo contorno per i piatti a base di carne. Sono facili da ...



    Le carote fritte sono un contorno molto gustoso a base di carote affettate molto sottili, infarinate e fritte in olio di semi di arachide. Oltre che a dischetti, sono ottime anche affettate per il lungo. Le carote fritte si possono servire anche come antipasto, ...



    Le patate fritte viola sono sottili fette di patate vitelotte che vengono fritte fino a diventare belle croccanti, pur mantenendo il caratteristico e bellissimo colore. Si possono servire sia come contorno, sia come aperitivo. Le patate fritte viola sono ottime appena preparate, calde e ...



    I piselli in padella sono un contorno a base di piselli molto semplice da preparare, da gustare semplicemente così oppure da utilizzare come base per la preparazione di sughi e condimenti. I piselli in padella sono ottimi in primavera, quando ci sono i piselli ...



    La cipollata è un contorno di verdure a base di cipolle rosse di Tropea e pomodori rossi, profumati con basilco fresco e cotti a lungo. La cipollata non è solo un contorno, ma può essere utilizzata per condire la pasta, una torta salata o una ...



    Le cipolline grigliate sono un contorno semplice e veloce, saporito e molto versatile perchè si adattano bene a pietanze a base di carne, pesce, uova o formaggio. Sono ottime anche condite con l'aceto balsamico, meglio se al momento. Le cipolline grigliate si conservano ottimamente ...



    Le zucchine alla scapece sono un piatto estivo tipico del sud Italia, che trae origini nel dover conservare a lungo gli ortaggi. Una volta fritte, le zucchine vengono condite con olio, aceto, aglio e foglie di menta. Riposandosi si insaporiscono e si possono così conservare ...



    4 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @rosanña: semplici, ma ricchi del loro sapore naturale!

    rosanña ha detto:
    Otttimi...li faccio cosi anchio


    Barbara Farinelli ha detto:
    @Elena: ottima ricetta! Anche io ne ho una simile, quando torna la primavera sicuramente la pubblicherò :-)

    Elena ha detto:
    le taccole o piattoni, li cuocio direttamente nella padella(senza prima lessarli)..
    li metto a rosolare con aglio e olio, dopo qualche minuto aggiungo mezzo bicchiere di salsa di pomodoro e un bicchiere di brodo vegetale, sale e pepe, lascio cuocere 30/40 minuti...
    buonissimi!!!! volendo si puo' condire anche la pasta

    4 commenti su 4
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web