Trova ricetta

Pizza Carasau

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette focacce, panini, pizze

    Pizza Carasau


    La pizza carasau è una ricetta in cui si condiscono i fogli di pane carasau come se fossero una pizza, con pomodoro, mozzarella, origano, olio extravergine e si passa poi tutto nel forno per una brevissima cottura.

    La ricetta di pizza carasau è velocissima da preparare, poco calorica rispetto una pizza tradizionale e risolve un pranzo o una cena con facilità.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 490 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta vegetariana
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGAN

    Sei vegan e vuoi realizzare questa ricetta?

    E' sufficiente non mettere la mozzarella per ottenere una squisita pizza rossa di pane Carasau!


    PREPARAZIONE

    1. In un padellino far soffriggere in metà olio gli spicchi d'aglio spellati e affettati.
    2. Togliere il padellino dal fuoco qualche istante per far raffreddare leggermente l'olio ed aggiungere il pomodoro, un pizzico di sale, una punta di zucchero, timo e origano a piacere.
    3. Lasciar sobbollire a fiamma bassa per 10 minuti circa, girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
    4. Ridurre la mozzarella in pezzetti e strizzarla per farle perdere l'acqua in eccesso.
    5. Mettere in un capace piatto un dito di acqua tiepida con un pizzico di sale fino. Mescolare con una forchetta per far sciogliere meglio il sale.
    6. Ogni pizza è composta da 2 fogli di pane Carasau, quindi se state preparando la ricetta per più persone procedete come di seguito descritto per ogni pizza.
    7. Bagnare il primo foglio di pane Carasau e metterlo in un piatto che possa andare nel forno o in una teglia. Se si è spezzettato ricomporlo sovrapponendo leggermente i vari pezzi.
    8. Unire un po' di pomodoro, cospargerlo bene con il dorso di un cucchiaio e unire un filo d'olio.
    9. Bagnare l'altro foglio, sovrapporlo, unire un altro po' di pomodoro, la mozzarella, una manciata di origano e maggiorana e un altro filo d'olio.
    10. Infornare nel forno preriscaldato a 200° C fintanto che la mozzarella non si sarà ben sciolta.
    11. Servire immediatamente.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pizza ai funghi trifolati è una pizza condita con pomodoro, mozzarella e funghi trifolati. La ricetta indicata è adatta alla preparazione nel forno domestico, che non raggiunge le elevate temperature dei forni a legna. La pizza ai funghi trifolati è ottima appena preparata, ma se avanza si ...



    La focaccia bufala e Parmigiano è una pizza alta, morbida, condita con pomodoro, mozzarella di bufala a crudo e scaglie di Parmigiano Reggiano. E' ottima servita da sola, oppure in accompagnamento a prosciutto crudo a fette. La focaccia bufala e Parmigiano va preparata con ...



    La focaccia alle cipolle è una focaccia dall'impasto semplice, a base di olio extravergine di oliva, cosparsa in superficie con deliziose cipolle bianche stufate e aromatizzate alle erbe. A Bologna viene chiamata comunemente crescenta. La focaccia alle cipolle può essere servita a cubetti al posto ...



    La focaccia al rosmarino è una focaccia dall'impasto semplice, a base di olio extravergine di oliva, aromatizzata con foglie di rosmarino e sale grosso. A Bologna viene chiamata comunemente crescenta. Con 500 grammi di farina si può foderare una teglia tonda di 28-30 cm ...



    I tramezzini pomodoro e mozzarella sono sfiziosi tramezzini da gustare come pasto unico, anche fuori casa, oppure come antipasto o aperitivo, nel qual caso tagliarli più piccolini. I tramezzini pomodoro e mozzarella possono essere preparati il giorno prima e conservati in frigorifero, ben coperti, fino ...



    1 commenti su questa ricetta

    Giada ha detto:
    Da quando ho scoperto questa ricetta la faccio spessissimo... è ottima! Grazie Barbara!

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web