Trova ricetta

Salsa allo yogurt

    4.0/5 (1 voti)

    Ricette salse

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 35 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 15 minuti
    • ricetta vegetariana
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare il finocchietto selvatico, rimuovere le parti del gambo troppo coriacee e tritarlo con la mezzaluna su un tagliere.
    2. In una ciotolina miscelare lo yogurt con un cucchiaio di finocchietto ed un pizzico di sale.
    3. Conservare in frigorifero fino al momento di servire.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Contorni a base di verdure crude, secondi piatti a base di carne.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    La salsa allo yogurt può essere preparata in anticipo e conservata in frigorifero fino al momento di utilizzarla, ben coperta con pellicola da cucina o chiusa in un vaso. Si conserva così per un paio di giorni.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La marmellata di cipolle rosse di Tropea è una conserva di cipolle dal gusto agrodolce che si accompagna a formaggi e carni particolarmente saporiti, esaltandone gusto e aroma. La buona riuscita della marmellata dipende fortemente dalla qualità delle cipolle, che devono essere particolarmente buone e ...



    La salsa agrodolce è la tipica salsa cinese che si usa servire in accompagnamento a piatti tipici come involtini primavera, nuvole di gambero, ravioli a vapore, pollo fritto. E' ottima in genere accostata ad alimenti dal sapore neutro, oppure salato. La salsa agrodolce è ...



    La salsa tartara è una salsa a base di maionese che troviamo nella cucina italiana in tantissime varianti, alcune molto differenti le une dalle altre. Nella nostra ricetta ve ne proponiamo una piuttosto semplice, caratterizzata da pochi ingredienti freschi, in prevalenza erbe appena raccolte. ...



    Il pesto genovese, chiamato più comunemente pesto, è una salsa tradizionale ligure tutelata dal Consorzio del Pesto Genovese preparata con 7 ingredienti selezionati: basilico genovese DOP, olio extravergine di oliva, Parmigiano Reggiano, Pecorino sardo, pinoli, aglio, sale. Pur delineando chiaramente gli ingredienti del pesto ...



    La maionese è una delle salse più utilizzate in cucina, sia nelle ricette più raffinate, sia in toast e panini. Con la sua squisita cremosità accompagna carne, pesce, insalate di pasta o di riso, verdure. Per semplificare la preparazione della maionese io utilizzo uova ...



    La melitzanosalata è una salsa di melanzane greca che viene gustata come antipasto assieme al pane, ma che si abbina ottimamente anche alla carne alla brace. Solitamente viene infatti preparata con melanzane cotte nella parte meno calda della griglia, che dona alla salsa anche un ...



    Il pinzimonio è una salsa a crudo preparata con olio di oliva, sale, pepe. Se piace viene ammessa anche una variante con aceto. Il pinzimonio viene solitamente utilizzato per intingere verdure crude, come sedano, carote, finocchi e altre a piacimento. Qui potete trovare la nostra ...



    3 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Laura: si, Nadina ha ragione, in questa salsa si deve usare la parte verde della pianta del finocchietto, non i semi. Al limite puoi provare, ma solo se sono molto freschi e non hanno ancora la buccia dura.

    Nadina ha detto:
    @Laura: no, questa salsa nasce per utilizzare il finocchietto fresco, non i semi!

    Laura ha detto:
    E' possibile usare anche i semi di finocchietto?
    Rispondete più presto che potete, grazie in anticipo :D

    3 commenti su 3
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato