Trova ricetta

Spaghetti all'amatriciana

    4.9/5 (23 voti)

    Ricette primi piatti carne

    Spaghetti all'amatriciana


    Gli spaghetti all'amatriciana sono un primo piatto tipico del comune di Amatrice e si preparano con pochi semplici ingredienti del luogo come il guanciale, i pomodori e il pecorino. E' proprio nella sua semplicità, nella qualità delle materie prime e del rigoroso metodo di preparazione la sua bontà. E' uno dei piatti italiani più famosi nel mondo.

    Gli spaghetti all'amatriciana ammettono nella preparazione una serie di varianti, noi vi proponiamo la ricetta più semplice, quella che ha acquisito la Denominazione Comunale di Amatrice. Se non trovate il pecorino di Amatrice, potete sostituirlo con un pecorino leggermente piccante, aromatico e poco salato.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 500 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Tagliare il guanciale a fettine sottili, da cui ricavare delle striscioline lunghe al massimo un paio di centimetri e larghe uno.
    2. Spezzettare i pelati.
    3. Mettere in una padella un filo d'olio, il peperoncino, il guanciale e portarla sul fuoco.
    4. Rosolare il guanciale a fiamma vivace e quando comincia a colorarsi unire il vino.
    5. Cuocere fino a far evaporare la parte alcolica del vino. Il guanciale deve essersi ben colorito e presentare strinature brunaste.
    6. Togliere dalla padella il guanciale utilizzando una ramina e metterlo in una ciotola, da coprire e tenere da parte.
    7. Nel fondo di cottura rimasto nella padella mettere il pomodoro. Mescolare bene, quindi cuocere per una decina di minuti, senza coperchio.
    8. Assaggiare per regolare di sale, quindi togliere il peperoncino e mettere i pezzetti di guanciale.
    9. Mescolare bene e cuocere per qualche minuto ancora, il sugo deve appena restringersi e tutto deve risultare ben amalgamato.
    10. Coprire e tenere da parte.
    11. Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente.
    12. Metterla in una ciotola, aggiungere il pecorino e la salsa, quindi mescolare bene.
    13. Servire accompagnando con altro pecorino grattugiato.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La lasagna napoletana di Carnevale è un ricco piatto napoletano che si gusta di tradizione il martedì grasso. E' un piatto unico, che nella sua versione più classica è davvero estremamente abbondante, come gran parte dei piatti di tradizione napoletana. La lasagna napoletana di ...



    La pasta mortadella, piselli e cipollotti è un primo piatto sostanzioso preparato con i piselli, i cipollotti, la mortadella a cubettini e l'aroma inconfondibile dei semi di finocchio. I piselli freschi si trovano solo in primavera e sono particolarmente deliziosi. Per preparare la pasta ...



    La pasta broccoli e salsiccia è un primo piatto ricco e saporito, un accostamento di sapori molto collaudato nella cucina italiana, in cui la salsiccia fa risaltare il sapore pungente dei broccoli. La preparazione di questa ricetta è veloce e molto semplice e permette di portare ...



    I tortellini alla panna sono la variante golosa dei tortellini in brodo, quella solitamente più apprezzata dai bambini, ma a volte anche dagli adulti :-) Il tempo di preparazione dei tortellini alla panna non comprende quello necessario a fare i tortellini (2 ore) e il brodo (3 ...



    La pasta al forno alla siciliana è un primo piatto a base di pasta tipico della Sicilia, realizzata con ragù di carne di maiale, uovo, formaggio primo sale e pecorino siciliano. Tipica della tavola delle feste, saprà conquistarvi con il suo gusto ricco e avvolgente. ...



    I tortellini in brodo sono un classico della cucina bolognese, che per tradizione si preparano nel periodo natalizio, soprattutto serviti il giorno di Natale, nel brodo di cappone. La ricetta da noi utilizzata è quella del "vero tortellino bolognese" depositata presso la Camera di Commercio ...



    La pasta prosciutto e piselli è un primo piatto tipicamente primaverile, semplice da preparare, veloce e leggero. Se non si trovano i piselli freschi si possono utilizzare quelli surgelati. La pasta prosciutto e piselli è ottima anche servita come pasta fredda. Vi lascio tutte ...



    La polenta con ragù è un ricco primo piatto che sposa il sapore delicato della polenta a quello deciso del ragù. E' un piatto che si comincia a gustare con i primi freddi, ottima in autunno e inverno. La polenta con ragù può essere servita ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato