Questo sito contribuisce alla audience di

Sedano rapa

Ingredientiortaggi

Sedano rapa

CARATTERISTICHE

Il sedano rapa è una pianta molto particolare, in genere poco conosciuta, della famiglia delle ombrellifere, che costituisce una variante del sedano comune che siamo abituati a consumare. E' coltivato prevalentemente nel nord Italia dove viene chiamato anche "sedano di Verona".

Del sedano rapa si mangia la radice che ha forma globosa, piuttosto bitorzoluta. La superficie esterna è di color terra chiaro, internamente è bianco. Le foglie sono molto simili a quelle del sedano, ma non vengono in questo caso consumate.

Il sedano rapa si raccoglie da fine agosto ai primi geli, ma grazie alla sua conservazione lo troviamo da acquistare fino a fine febbraio.

STAGIONE

gennaio, febbraio, settembre, ottobre, novembre, dicembre.

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Il sedano rapa è un ortaggio ipocalorico che contiene molta acqua e sali minerali come ferro e potassio.

PARTE EDIBILE

72 %

CALORIE

23 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Il sedano rapa deve essere piuttosto pesante, attorno ai 600-700 grammi, e aspetto pieno, non rinsecchito.

COME CONSERVARE

Conservare il sedano rapa in frigorifero nello scomparto della frutta e verdura. È un ortaggio resistente che si mantiene a lungo.

COME PULIRE

Se è molto sporco sciacquarlo, eliminare tutte le radichette e le foglie, quindi con un coltello afiflato a lama liscia asportare tutto lo strato più esterno assieme a 2-3 millimetri di polpa.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

A vapore, in padella, cotto in acqua e aceto.

DOSI PER PERSONA

80 g

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-


www.lospicchiodaglio.it