Questo sito contribuisce alla audience di

Mi sveglio molto presto, quale colazione è l'ideale per me?

di Dott. Francesco Morano

Rubriche II nutrizionista risponde Consigli alimentari

Domanda

Buongiorno.

Mi chiamo Eleonora, ho 19 anni. Sono alta 170 cm e peso 58 kg. Le volevo chiedere un consiglio alimentare.

E' corretto se "scambio" il pranzo e la colazione? Le spiego meglio.

Per motivi dettati dal lavoro mi devo svegliare molto presto, 4:30 o 5. Seguendo una colazione classica (cereali con latte, una fetta di torta e volendo anche uno yogurt) ho notato che già verso le 8 comincio ad aver fame e, di conseguenza, a mangiare snack veloci al lavoro (come ad esempio biscotti o cioccolata) per avere un po' di energia perchè, mangiando un frutto, ho fame quasi subito dopo. Invece a pranzo, avendo poco tempo, finisco per mangiare troppo velocemente e avere problemi di digestione nel pomeriggio.

Allora mi chiedo: posso mangiare a colazione ciò che mangerei a pranzo (legumi, pane di segale con formaggio e un piatto di verdura ...) in modo da non avere attacchi di fame durante la mattinata lavorativa e a pranzo due yogurt, magari con la frutta? Mi rendo conto che è un po' strano.

Prima di tutto è corretto per il mio corpo o lo "stresso" troppo? Ciò ha conseguenze sul mio metabolismo? Inoltre Lei mi consiglia di fare colazione appena sveglia o aspettare un po' (1 o 2) ore?

La ringrazio per la disponibilità.
Cordiali saluti.


Risposta

Carissima Eleonora,

viste le sue esigenze, le consiglio di fare una colazione abbondante tipo "all'americana".

Ad una tazza di latte o un vasetto di yogurt o un bicchiere di spremuta di arancia o una tazza di thè associ una fonte di carboidrati (meglio se integrali) quale delle fette di pane, fette biscottate, biscotti, cereali e una fonte proteica quale uova sotto-forma di omelette, oppure delle crepes (che può preparare tranquillamente il giorno prima, tenerle in frigo e il giorno dopo utilizzarle), formaggio (tipo stracchino, ricotta, fiocchi di latte che sono facilmente spalmabili), oppure del formaggio accompagnato con marmellata o miele. Oppure un affettato come prosciutto, tacchino, pollo, bresaola, magari con una fettina di pomodoro o della lattuga.

Completi con un frutto a piacere.

La scelta dei carboidrati integrali, l'assunzione di una buona fonte proteica, nonché il consumo di un frutto le daranno un maggiore senso di sazietà permettendole di arrivare tranquillamente al pasto successivo.

Non è un problema per il suo organismo che la colazione sia più abbondante; le consiglio, inoltre, di consumarla entro un'ora dal risveglio.

Cordialmente
Dott. Francesco Morano



Dott. Francesco Morano

Biologo Nutrizionista
francescomorano.nutrizionista@gmail.com
Seguimi su facebook: Officina del Nutrizionista

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

6 consigli di salute e benessere se sei della Bilancia

Scopri le dritte per stare in forma, rilassarti e avere grinta secondo l'oroscopo del tuo segno zodiacale

Vai all'articolo »