Questo sito contribuisce alla audience di

8-9/02/2010: secondo Campionato Finger Food

News Eventi passati

8-9/02/2010: secondo Campionato Finger Food

Dopo lo straordinario successo della I^ edizione torna, in occasione della 11° Fiera "Tecnobar & Food" - Salone Professionale internazionale pubblici esercizi, alberghi, comunità - il Campionato Italiano di Finger Food - Chef in Punta di Dita, in una prestigiosissima II^ edizione, avvalorata dal suggestivo sfondo della Galleria del Vino, centro nevralgico della Fiera di Padova. Scopo del campionato è promuovere la figura dei cuochi quali autori della preparazione di un aperitivo strutturato, nutrizionalmente equilibrato e accattivante come gusto e presentazione.

Il tema di questa edizione sarà "Il mare d'Italia: il mondo del mare ... e non solo in un piatto".

Main partner e organizzatori del Campionato: Associazione Professionale Cuochi Italiani, Consorzio Zafferano, PadovaFiere e Sirman.
In partnership with: Accessoria by Officine Bano; MBM; Lainox; Pentole Agnelli; Oscartielle; Le Coq Porcelaine; Aibes, Ais; Vini Euganei Distribuzione.

I migliori chef professionisti provenienti da tutta Italia, si sfideranno in una competizione di cucina che avrà come obiettivo la realizzazione del perfetto Finger Food, caldo e freddo.

La competizione vedrà le seguenti categorie in gara:

Lunedì 8 febbraio 2010 - CATEGORIA FINGER FOOD FREDDI.
Ogni partecipante in gara dovrà realizzare n. 3 differenti finger food freddi. Per ogni tipologia di
Finger Food dovranno essere esposti n. 5 pezzi più 3 per la degustazione.

Martedi 9 Febbraio 2010 - CATEGORIE FINGER FOOD CALDO.
I lavori inizieranno alle ore 10:00 con la prima competizione. Per le lavorazioni saranno disponibili 45 minuti per ogni competizione comprese preparazione della mise en place, cotture, impiattamento, pulizia e riordino della postazione. Ogni concorrente dovrà realizzare n° 8 pezzi, 3 per la degustazione dei giurati e 5 per l'esposizione.

 

Una gara di importanza internazionale, che sta diventando l'appuntamento più ambito per gli chef italiani, che saranno presenti in oltre 100 concorrenti e altrettanti supporter. Una autorevole giuria composta da nomi altisonanti della Ristorazione e della stampa specializzata valuterà i lavori. Al termine di ogni giornata verrà effettuata la premiazione degli elaborati in gara con medaglie d'Oro, Argento e Bronzo + Diploma di partecipazione per i partecipanti. La prestazione più meritevole di ognuna delle categorie riceverà un premio speciale del valore di 500,00 Euro.

Il programma prevede una speciale Cena di Gala presso il Casinò di Venezia per gli chef concorrenti, alla presenza delle maggiori autorità e stampa.

di Barbara Farinelli, pubblicato il 03/02/2010


www.lospicchiodaglio.it