Questo sito contribuisce alla audience di

Amido di mais o fecola di patate?

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Alimenti

Domanda

Buongiorno

Potreste chiarirmi che differenza c'è tra l'amido di mais (che credo sia la stessa cosa della Maizena) e la fecola di patate? Sono equivalenti? In caso contrario quando devo preferire l'utilizzo dell'una piuttosto che dell'altra?

Grazie mille e complimenti per il sito.
Emanuela da Brescia


Risposta

Cara Emanuela

L'amido di mais, detta anche Maizena, è una polvere bianca molto fine, impalpabile, ottenuta dalla macinazione del granoturco.
Le sue caratteristiche la rendono ottima per:

  • addensare creme e budini conferendogli una particolare vellutatezza;
  • legare salse, sughi e intingoli;
  • rendere più soffici gli impasti dolci;

Chi soffre di celiachia può inoltre utilizzare l'amido di mais in sostituzione alla farina, essendo privo di glutine.

La fecola di patate è una farina composta dall'amido delle patate, estratto per essiccamento. Gli utilizzi sono i medesmi visti per l'amido di mais, avendone le stesse caratteristiche.

Non esistono regole generiche per preferire l'una al posto dell'altra. Personalmente ritengo però che l'amido di mais renda meglio nelle preparazioni dolci, cui dona una particolare morbidezza e fragranza. La fecola la preferisco invece come addensante e come legante, dato che è completamente insapore e dona una straordinaria vellutatezza.

Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it