Questo sito contribuisce alla audience di

Vesuvinum, I Giorni del Lacryma Christ: i vincitori

News Articoli

Vesuvinum, I Giorni del Lacryma Christ: i vincitori

Primi Cantina del Vesuvio, Cantine Astroni e De Falco Vini

Si è chiusa al Castello Mediceo di Ottaviano la tre giorni delle Strade del Vino e dei prodotti tipici del Vesuvio dedicata al Lacryma Christi.
Oltre cinquanta aziende in una non stop di degustazioni, convegni, approfondimenti e confronti sul futuro del Lacryma Christi e del territorio del vulcano piu’ famoso del mondo.
Momento centrale della manifestazione è stato il concorso enologico dedicato ad Amodio Pesce, Enologo di fama e papà dei vini del Vesuvio.
I dieci giurati, scelti tra sommelier Ais, enologi e giornalisti, guidati da Roberto Di Meo Presidente Assoenologi Campania , con il coordinamento di Giulia Cannada Bartoli, giornalista e sommelier, hanno valutato 101 campioni di Lacryma Christi Rosso, Bianco e Rosato.
Molto positivo il riscontro: oltre il 95% dei vini ha superato la soglia dei 60/100, di questi più del 50% è andato oltre i 75/100, mentre circa il 40% si è attestato oltre gli 80/100.

Ai vincitori una medaglia d’oro consegnata dalla moglie Lucia e dai figli Giacomo ed Antonio.

I premi:
Lacryma Christi Bianco Vesuvio Doc: CANTINA DEL VESUVIO – TRECASE
Lacryma Christi Rosato Vesuvio Doc: CANTINE ASTRONI – NAPOLI
Lacryma Christi Rosso Vesuvio Doc: DE FALCO VINI – SAN SEBASTIANO AL VESUVIO

La manifestazione ha acceso i riflettori su un vino ed un territorio di grande importanza e suggestione storica, culturale ed economica. Gli organizzatori hanno anunciato un futuro ricco di iniziative in vista della prossima edizione, a partire da un Road Show che vedrà vini e aziende del Vesuvio in giro per l’Italia e all’estero.

di Barbara Farinelli, pubblicato il 22/09/2008


www.lospicchiodaglio.it