Questo sito contribuisce alla audience di

Un suggerimento per preparare mousse salate

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Richiesta di ricette

Domanda

Salve

Vorrei sapere come si fanno le mousse salate da spalmare sui crostini tipo di mortadella o prosciutto o altro...
Grazie 1000 per la risposta!
Ilaria


Risposta

Ciao Ilaria,

in genere per la preparazione di queste mousse si usa la panna che viene montata (ovviamente senza zucchero) e il salume che vuoi aggiungere tritato. Una variante più leggera prevede di sostituire parte della panna con la ricotta. Ti lascio alcune indicazioni.

Mousse di mortadella (con la panna)
Per 400 grammi di mortadella occorrono 100-150 ml di panna fresca da montare ed un cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato.
Elimina dalla mortadella la pellicina esterna, quindi mettila nel frullatore ed aggiungi il Parmigiano. Lavorala a piccoli colpetti (per non surriscaldarla) fino a che non avrai raggiunto una consistenza molto fine ed omogenea (tipo paté).
A questo punto monta la panna.
Metti in una ciotola la mortadella tritata, aggiungi delicatamente la panna a cucchiaiate e mescola delicatamente dall'alto verso il basso fino ad ottenere un composto leggero, ma ben amalgamato. Lascia riposare per un'ora in frigo prima di servire.


Mousse di mortadella (con la ricotta)
Le proporzioni sono un po' diverse perché la ricotta è meno spumosa della panna montata. Per 300 grammi di mortadella occorrono 100 grammi di ricotta di mucca non troppo granulosa, un cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato ed un cucchiaio di panna fresca.

Come prima pulisci e trita la mortadella assieme al Parmigiano nel frullatore. Solo a questo punto unisci la ricotta e continua a frullare. Per ultimo unisci la panna e frulla. Anche in questo caso è indicato un riposo in frigorifero per un'oretta.


Puoi naturalmente sostituire la mortadella con il prosciutto cotto o anche con il crudo, purché sia poco stagionato (occorre che sia piuttosto morbido). Ottima la mousse con il prosciutto cotto di Praga, che è leggermente affumicato.

Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it