Questo sito contribuisce alla audience di

Un approfondimento sugli stampi in silicone alimentare

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Padelle, pentole, elettrodomestici

Domanda

Ciao Barbara

Innanzitutto complimenti per il sito e per il nuovo design: è veramente molto bello!

Ti scrivo per chiederti info sugli stampi in silicone. Li trovo molto comodi, ma non so bene come curarli. Si possono lavare in lavastoviglie? Posso piegarli quando li ripongo? Insomma, mi serve qualche dritta!

Grazie!

Laura da Roma


Risposta

Ciao Laura

Gli stampi in silicone alimentare sono veramente un'ottima invenzione per tante preparazioni e si possono usare sia per cucinare, sia per congelare in quanto non perdono le loro caratteristiche fra i + 280°C e i -40°C circa (da verificare sempre sulla confezione). Sono adatti all'utilizzo nel forno a gas, elettrico o a microonde, ma non sulla fiamma diretta del fornello.

Al primo utilizzo si consiglia in genere di lavare lo stampo nella lavastoviglie. Non occorre imburrare e infarinare come con gli stampi tradizionali poichè il silicone è naturalmente antiaderente. Può passare direttamente dal congelatore al forno.

Essendo flessibile per spostare lo stampo quando è pieno è bene appoggiarlo su una griglia o su un supporto rigido. Io metto lo stampo sulla griglia del forno prima di riempirlo oppure su un tagliere di plastica se devo riporlo nel freezer.

Con gli stampi in silicone è bene tenere controllati i tempi di cottura e le temperature perchè è un materiale che conduce il calore più degli stampi tradizionali.

Uno dei grandi vantaggi degli stampi in silicone è che sono molto comodi per sformare essendo antiaderenti e flessibili. Basta torcere lo stampo oppure capovolgerlo e tirare piano a partire da un angolo.

Per la normale manutenzione si può procedere con il lavaggio a mano con poco detersivo per i piatti utilizzando la spugna dal lato non abrasivo e risciacquare bene. Si può anche mettere in lavastoviglie, senza l'uso di prodotti abrasivi e senza deodoranti. Gli stampi in silicone si possono riporre piegati o arrotolati, torneranno nella loro forma originale al momento dell'uso. In genere sono garantiti per circa 3.000 cicli di cottura.

Per mantenere lo stampo in silicone in buono stato d'uso è bene:

  • non usare lame o coltelli a contatto con lo stampo;
  • non posizionare lo stampo sul fornello a gas, vetroceramica o piastre elettriche;
  • non utilizzare la funzione CRISP del microonde;
  • non usare prodotti abrasivi per pulire lo stampo.

Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it