Questo sito contribuisce alla audience di

La marinata al vino

di Barbara Farinelli

Rubriche Scuola di cucina Le basi

Nella ricetta del petto di pollo alla brace viene indicata la preparazione della marinata al vino, ottima per insaporire ed ammorbidire la carne prima di cuocerla. Vediamo più nel dettaglio, passo passo, come si realizza.


Ingredienti per la marinata Per due persone generalmente occorrono 2 cucchiai d'olio extravergine di oliva, 2 spicchi d'aglio, 1 rametto di rosmarino, 2 dita di vino bianco e pepe nero da macinare al momento.
Versare l'olio Innanzitutto mettere l'olio in una ciotola.
Spellare l'aglio Spellare gli spicchi d'aglio aiutandosi con un coltello a lama liscia.
Affettare l'aglio Affettarli e metterli nella ciotola con l'olio.
Lavare e selezionare le foglie del rosmarino

Lavare il rosmarino, tamponarlo con carta da cucina e selezionarne le foglie, da mettere su una tagliere.
Tritare il rosmarino Tritare le foglie di rosmarino con la mezzaluna.
Il trito di rosmarino Si dovrà ottenere un trito di media grandezza, non troppo fine.
Unire il rosmarino alla marinata Unire un cucchiaino di rosmarino tritato nella ciotola della marinata. Tenere da parte il resto che potrà servire per decorare.
Unire il vino bianco  Unire il vino bianco.
Unire il pepe grattugiato al momento  Unire una macinata di pepe nero.
Amalgamare gli ingredienti A questo punto amalgamare accuratamente gli ingredienti con una forchetta.


Utilizzare la marinata immergendovi la carne e lasciandola macerare per almeno mezz'ora, girandola di tanto in tanto. Ottima anche per la carne di pollo o tacchino tagliata a cubetti, da saltare poi in padella. Se non vi piace il sapore del vino potete sostituirlo con qualche goccia di succo di limone o di aceto di mele.

Come vedete una preparazione molto semplice, ma se avete qualche domanda non esitate a scriverci!
Barbara




www.lospicchiodaglio.it