Riconoscere un buon ananas

di Barbara Farinelli

Rubriche Scuola di cucina La preparazione della frutta

Un ananas perfettamente maturo Il primo metodo per capire se un ananas è buono è usare il proprio naso. L'odore deve infatti essere dolce e intenso.
In secondo luogo occorre esaminare attentamente le foglie, che devono essere di un verde brillante, e la linea di demarcazione che separa le varie placche, che denota il grado di maturazione del frutto:

  • Verde: acerbo
  • Marrone: troppo maturo
  • Giallo-arancione: pronto da consumare

Nonostante tutto è possibile però aprire l'ananas e trovarlo nero al suo interno. Questo capita se è stato conservato a temperatura troppo bassa ed è gelato.
La varietà migliore di ananas è quella denominata "baby", costituita da frutti di piccole dimensioni, dal sapore intenso e straordinariamente dolce.

Approfondimenti:

  • Scheda materia prima: ananas



www.lospicchiodaglio.it