Questo sito contribuisce alla audience di

Mi spiegate le varie funzioni del forno?

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Padelle, pentole, elettrodomestici

Domanda

Cara Barbara, buona sera!

Vorrei sapere nel forno elettrico, quando usare: grill, ventilato, ventilato-grill, tradizionale.

Grazie mille e spero che tu possa aiutarmi!!
Gabriela da Codroipo


Risposta

Ciao Gabriella

Il forno ventilato ha la particolarità di utilizzare l'aria in ausilio del calore per cuocere i cibi. Tale funzione permette di cuocere in maniera più uniforme (soprattutto se si mettono più pietanze contemporaneamente) e più velocemente, ma di contro tende a seccare i cibi. E' pertanto indicato per quelle preparazioni che devono cuocere rapidamente ed asciugare, come ad esempio le meringhe, i biscotti o i piatti che devono gratinare in superficie. Non andrebbe invece utilizzata per le cotture ad alto tasso di umidità, come le carni, i pesci, il pane e la pizza. Anche per i dolci in genere è più indicata la cottura tradizionale.

Il grill ha la caratteristica di scaldare soltanto in superficie, mentre il fondo del forno resta freddo. Il suo uso principale è quello di gratinare, ovvero fare in modo che sulla superficie del cibo si formi una crosticina dorata veramente deliziosa, spesso dovuta alla grattugiata finale di formaggio o pangrattato. Io suggerisco sempre, nella preparazione della pasta al forno, di gratinare sotto il grill negli ultimi minuti di cottura proprio per favorire la formazione della crosticina superficiale.
Il grill può essere anche usato per cuocere velocemente una zona del cibo alla volta, soprattutto quando questo in cottura può perdere dei liquidi. Ecco perché si usa mettere sotto la griglia la leccarda. La cottura al grill è ottima ad esempio per cuocere la salsiccia (che in questo modo perderà il grasso in eccesso che colerà sulla leccarda sottostante), degli spiedini, per abbrustolire i peperoni (che devono annerire per poi essere spellati), per la cottura dei wurstel. E’ logico che quando il lato esposto alle resistenze incandescenti sarà cotto il cibo andrà girato.

Il grill ventilato combina l’azione del grill a quello dell’aria. Gratina in superficie e nel contempo ridistribuisce il calore alla pietanza. Non è un metodo di cottura molto usato, di solito si usa per riscaldare i cibi e gratinarli nel contempo.

Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it