Trova ricetta

Gnocchi al basilico

    4.8/5 (5 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Gnocchi al basilico


    Gli gnocchi al basilico sono un primo piatto a base di gnocchetti di patate, contenenti profumato basilico e conditi a crudo con pomodorini dolci, tipo Pachino, pinoli tostati e ricotta salata grattugiata.

    Gli gnocchi al basilico sono una preparazione tipicamente estiva, quando il basilico è particolarmente aromatico e i pomodorini hanno la buccia tenera. Se vi piacciono ancora più dolci potete utilizzare i fragolini tagliati a metà.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 500 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 2 ore
    • ricetta vegetariana

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGAN

    Sei vegan e vuoi realizzare questa ricetta?

    E' sufficiente omettere la ricotta salata!


    PREPARAZIONE

    1. Lavare le patate sotto acqua corrente e sbucciarle.
    2. Cuocerle a vapore per 40 minuti, oppure lessarle in acqua salata per 30 minuti.
    3. Appena cotte ritirarle e passarle allo schiacciapatate ancora bollenti in un'ampia ciotola. Fare raffreddare.
    4. Nel frattempo selezionare le foglie di basilico, lavarle e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    5. Unire alle patate schiacciate la farina ben setacciata, un pizzico di sale, il basilico tritato (tenendone da parte un cucchiaino per il condimento) ed impastare rapidamente fino ad amalgamare gli ingredienti.
    6. Dividere la pasta in quattro parti e lavorarle una per una.
    7. Sulla spianatoia ben infarinata lavorare una parte della pasta fino ad ottenere un rotolino di un paio di centimetri di diametro. Tagliare con un coltello dei pezzetti da due centimetri e disporli su uno strofinaccio infarinato facendo attenzione a che non si tocchino fra loro, altrimenti si attaccano.
    8. Terminata la preparazione degli gnocchi lavare i pomodorini, tagliarli a spicchi e metterli in una capace ciotola, piuttosto ampia. Condirli quindi con il basilico rimasto, un pizzico di sale, l'aglio spellato ed affettato, l'olio.
    9. Tostare, in un padellino antiaderente, i pinoli fino a farli ben dorare.
    10. Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata e, man mano che affiorano in superficie, scolarli e metterli nella ciotola dei pomodorini girando molto delicatamente.
    11. Servire immediatamente con i pinoli tostati ed una grattugiata di ricotta salata.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire le patate?


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pasta con crema di melanzane e basilico è un primo piatto estivo che unisce il sapore del pesto con quello delle melanzane. Per la sua preparazione è indispensabile del buon basilico fresco e melanzane di stagione. La pasta con crema di melanzane e ...



    La pasta e fagioli dall'occhio è una minestra a base di fagioli dall'occhio, una varietà molto particolare così chiamata per la presenza della tipica macchia nera sul seme bianco crema. I fagioli dall'occhio hanno un sapore molto caratteristico e particolare, veramente buono.   La pasta e fagioli ...



    Se vi piace il sapore della salvia, con il suo aroma persistente e delicato, questa minestra di cannellini alla salvia fa per voi. La prima volta preparatela come vi suggerisco in ricetta, la seconda volta se volete dosate la quantità di salvia secondo il vostro ...



    I pomodori ripieni di riso sono un primo piatto a base di riso al pomodoro con un cuore di filante mozzarella, che viene servito dentro i pomodori e ripassato al forno. I pomodori ripieni di riso sono ottimi caldi, tiepidi, ma anche freddi purchè serviti ...



    Il riso con le lenticchie è un'ottima minestra tipica dei mesi freddi autunnali e invernali, molto rustica e gustosa, che ricorda le buone zuppe di una volta. Le lenticchie non vanno messe in ammollo, ma cucinate così come sono. Il riso con le lenticchie ...



    La pasta fagioli e pomodorini è un primo piatto asciutto con i fagioli, una variante tutta estiva, aromatizzata con aglio e rosmarino. Se avete tempo, può essere preparata con i borlotti freschi, che si trovano facilmente da giugno a settembre. Si possono cuocere come indicato ...



    La zuppa di carote e cannellini è una minestra calda tipica del tardo inverno, quando la primavera sta arrivando e le carote sono nel pieno del loro sapore, ma si gradiscono ancora preparazioni calde e ricche di brodo. Per la preparazione della zuppa di ...



    La pasta e fagioli saporita è una classica pasta e fagioli contadina, molto saporita, perchè nella base del soffritto troviamo la pancetta e viene fatta una mantecatura finale con il Parmigiano   La pasta e fagioli saporita che vi proponiamo è preparata con fagioli secchi, ma a ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web