Trova ricetta

Insalata di pollo, pomodori e fagiolini

    3.0/5 (6 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Insalata di pollo, pomodori e fagiolini


    L'insalata di pollo, pomodori e fagiolini è una gustosa insalata fredda, tipica del periodo estivo, non soltanto per il caldo, ma anche perchè fagiolini e pomodori in estate esprimono al meglio il loro sapore.

    L'insalata di pollo, pomodori e fagiolini si può gustare anche fuori casa, in una scampagnata oppure come pranzo in ufficio al posto del solito panino. Si conserva per un giorno in frigorifero. Prima di gustarla è bene però lasciarla per una mezz'ora a temperatura ambiente.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 360 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare i fagiolini, togliere le estremità ed eliminare il filamento posto sul dorso.
    2. Cuocerli per 18 minuti a vapore, oppure lessarli per 15 minuti in acqua salata.
    3. Nel frattempo lavare i pomodorini, tagliarli a metà e metterli in un colino. Cospargerli con un pizzico di sale, mescolare e lasciare che perdano un po' di siero, mescolandoli di tanto in tanto.
    4. Quando i fagiolini sono cotti, tagliarli a pezzetti di 2-3 cm e metterli in una ciotola. Se si sono cotti a vapore unire un pizzico di sale.
    5. Unire i pomodorini, condire con metà olio e mescolare.
    6. Ridurre il pollo a cubetti di un centimetro circa di lato.
    7. In una piccola padella antiaderente mettere il restante olio e l'aglio spellato. Farlo rosolare, quindi toglierlo ed unire il pollo. Farlo cuocere a fiamma vivace per 5 minuti circa, unendo un pizzico di sale ed una macinata di pepe. Prolungare di qualche minuto la cottura secondo le proprie preferenze.
    8. Quando cotto mettere il pollo con il suo fondo di cottura in una ciotola e farlo intiepidire.
    9. Unire i fagiolini e i pomodori al pollo e mescolare.
    10. Regolare di sale, unire un altro filo d'olio, una manciata di origano e lasciar riposare in frigo almeno un'ora prima di servire.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire i fagiolini? Guida fotografica passo passo
    Come si fa... a pulire il petto di pollo? Guida fotografica passo passo

    I suggerimenti di barbara

    Scegliere pomodorini piccoli e dolci, tipo Pachino o datterini, che daranno così particolare sapore al piatto.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le polpette di pollo alla curcuma sono squisite polpettine dalla forma un po' appiattita, preparate con carne tritata di pollo aromatizzata con cipolla, erba cipollina e curcuma. Sono deliziosamente profumate e, grazie alla cottura al forno, poco caloriche. Sono ottime sia appena preparate, sia tiepide. ...



    Il pollo allo zafferano è un secondo piatto a base di pollo speziato con zafferano, curry, salsa di soia, aglio e cipolla. Grazie alla lenta cottura in padella rimane morbido e succoso all'interno e dolcemente glassato all'esterno. Essendo cotto senza pelle, è leggero e poco ...



    La salsiccia arrotolata al forno è una ricetta di squisiti spiedini di salsiccia sottile, tipo Luganega, cotta sotto il grill del forno. E' ottima appena gustata, ma se avanza può essere messa nel sugo, oppure semplicemente riscaldata nel forno. La salsiccia arrotolata al forno ...



    Il pollo ai funghi è un secondo piatto in umido di pollo, funghi, aromi, vino e polpa di pomodoro. Veloce da preparare, leggero e saporito è un ottimo piatto unico se accompagnato con fette di pane casereccio, molto adatto per gustarne il sughetto. Il ...



    Lo spezzatino di agnello con cipolline è un gustoso spezzatino di carne di agnello, cipolline borettane e appena un po' di pomodoro. Lo spezzatino di agnello con cipolline si prepara soprattutto nel periodo pasquale, ma è ottimo da marzo a giugno quando la carne di ...



    La tajine di agnello e carciofi è un gustoso piatto di agnello in umido, servito con i carciofi e le olive. La particolarità di questo piatto è la lenta cottura e la preparazione nella tajine, un particolare tegame di terracotta con il coperchio a forma conica. ...



    3 commenti su questa ricetta

    Cristina ha detto:
    Grazie Barbara e complimenti per il bellissimo sito!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Cristina: certamente si! :-) La preparazione è esattamente la stessa.

    Cristina ha detto:
    Si può fare anche con petto di tacchino?

    3 commenti su 3
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web