Trova ricetta

Pannocchie e salsiccia al cartoccio

    5.0/5 (4 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Pannocchie e salsiccia al cartoccio


    Questa ricetta di pannocchie e salsiccia al cartoccio è molto gustosa, si prepara tutta nel forno ed è tipica della tarda estate, quando sul mercato si trovano le pannocchie di mais fresche. E' ottimo gustare mais e salsiccia alternando i sapori, perchè c'è un gradevolissimo contrasto fra il sapido della salsiccia e il dolce del mais.

    Questa ricetta è molto semplice da preparare. I pezzetti di pannocchia cuociono nel fondo che si forma durante la cottura della salsiccia, all'interno del cartoccio, quindi per effetto del vapore. Il risultato è un mais sodo, saporito, deliziosamente aromatizzato con aglio e rosmarino.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 635 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • si può preparare in anticipo

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Pulire le pannocchie levando le foglie ed i filamenti. Lavarle accuratamente sotto acqua corrente. Se sono di piccola dimensione tagliarle in tre pezzi, altrimenti in 4.
    2. Tagliare la salsiccia a pezzetti di 3-4 cm di lunghezza e pungerla in più parti con uno stecco.
    3. Lavare i rametti di rosmarino e spezzettarli.
    4. Preparare ogni cartoccio in questo modo:
      1. prendere un foglio di carta da forno, bagnarlo e strizzarlo;
      2. disporre al centro i pezzetti di una pannocchia, una porzione di pezzetti di salsiccia, qualche ciuffetto di rosmarino, l'aglio in camicia (senza eliminare la buccia);
      3. unire una macinata di pepe;
      4. prendere un altro foglio di carta da forno, bagnarlo e strizzarlo, quindi usarlo per coprire il cartoccio realizzato arrotolando bene i bordi. Accartocciarli e schiacciarli in modo che il cartoccio risulti ben chiuso.
    1. Mettere tutti i cartocci preparati in una teglia e infornarli nel forno già caldo a 200°C per mezz'ora.
    2. Trascorso il tempo indicato aprire i cartocci e girare i pezzetti di pannocchia nel fondo di cottura, quindi accendere il grill e far abbrustolire in superficie. Girare pannocchie e salsiccia per ottenere una gratinatura uniforme.
    3. Servire direttamente nei cartocci, uno per piatto.

    STAGIONE

    Luglio, agosto.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    I cartocci si possono preparare con qualche ora di anticipo. Conservarli in frigorifero e lasciarli almeno mezz'ora a temperatura ambiente prima di metterli nel forno.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I bocconcini di pollo sono gustosi cubettini di petto di pollo impanati e fritti, molto golosi e gustosi, che piacciono solitamente a grandi e bambini. Sono ottimi appena preparati, caldi e croccanti, ma se avanzano si possono conservare per un giorno in frigorifero. Si possono gustare ...



    Le cotolette a sorpresa sono cotolette preparate con fettine di carne molto sottili, che racchiudono un ripieno di funghi trifolati e fontina. Sono molto golose e si sposano perfettamente a contorni freschi come ad esempio una bella insalata mista. Le cotolette a sorpresa che ...



    Le cotolette sono fettine panate e fritte nell'olio, nella loro versione più semplice. Si può utilizzare la carne di vitello, manzo, maiale o pollo e tacchino che viene poi passata nell'uovo e nel pangrattato. La nostra versione delle cotolette prevede una panatura particolare, preparata ...



    L'insalata di pollo, pomodori e fagiolini è una gustosa insalata fredda, tipica del periodo estivo, non soltanto per il caldo, ma anche perchè fagiolini e pomodori in estate esprimono al meglio il loro sapore. L'insalata di pollo, pomodori e fagiolini si può gustare anche ...



    Le cotolette in crosta di cuscus sono fettine di carne passate nell'uovo e rivestite di cuscus al posto del classico pangrattato. Nella ricetta io vi propongo delle fettine di lonza di maiale, ma va benissimo qualsiasi fettina di carne magra, come il vitello, il manzo, ...



    Il filetto al rosmarino è una ricetta semplice, ma molto indicata per mettere bene in evidenza il sapore del filetto, la sua succosità e la ben nota tenerezza. E' proprio per preservarla al meglio che vi consiglio una cottura al sangue e di seguire attentamente ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web