Trova ricetta

Bocconcini di pollo al forno

    4.2/5 (11 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Bocconcini di pollo al forno


    I bocconcini di pollo al forno sono piccoli cubettini di pollo impanati e cotti al forno, anzichè fritti, in questo modo sono più leggeri, ma ugualmente molto gustosi.

    Se rimangono i bocconcini di pollo al forno sono ottimi anche il giorno dopo. Conservarli in frigorifero ben coperti e servirli a temperatura ambiente o brevemente scaldati nel forno.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 350 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Tagliare il pollo in pezzetti di un paio di centimetri di lato, rimuovendo eventuali nervature o parti grasse.
    2. In un piatto rompere l'uovo, unire un cucchiaio di latte, una macinata di pepe e sbattere con una forchetta.
    3. In un altro piatto versare il pangrattato e miscelarlo al Parmigiano Reggiano grattugiato.
    4. Prendere i pezzetti di pollo, passarli nell'uovo, quindi nel pangrattato e metterli in un piatto.
    5. Disporre i bocconcini di pollo in una teglia ben unta, cospargerli con un filo d'olio, rotolarli in modo che ne siano cosparsi e salare.
    6. Infornare la pirofila a 180° con cottura ventilata per 15 minuti circa, girando i bocconcini a metà cottura.
    7. Trascorso il tempo indicato assaggiare e verificarne la cottura.
    8. Sfornare e servire immediatamente.

    CONTORNO DI ABBINAMENTO IDEALE

    Insalata lattuga o gentile, insalata di pomodori.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa a pulire il petto di pollo? Guida fotografica passo passo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Il carpaccio di bresaola con mais e funghi è un secondo piatto leggero, veloce da preparare, ma molto saporito. Si adatta bene a una calda giornata estiva, ma si può gustare tutto l'anno, anche come pranzo al lavoro. Il carpaccio di bresaola con mais ...



    La salsiccia alla piastra è una ricetta per la cottura della salsiccia sul fornello di casa, in modo semplice e veloce. Venendo aperta a libro, oltre a cuocere più velocemente si sgrassa, diventando quindi più magra e digeribile. E' un'alternativa alla classica salsiccia cotta intera. ...



    La braciola al rosmarino è una ricetta veloce e leggera, a base di carne, preparata in padella. La braciola viene cotta assieme ad erbe, spezie e vino bianco secco. La braciola al rosmarino è ottima preparata al momento. Accompagnarla con insalata, pomodori o patate. ...



    Il filetto al rosmarino è una ricetta semplice, ma molto indicata per mettere bene in evidenza il sapore del filetto, la sua succosità e la ben nota tenerezza. E' proprio per preservarla al meglio che vi consiglio una cottura al sangue e di seguire attentamente ...



    Il pollo alle carote è un umido di fettine di petto di pollo un po' spesse, che cuociono nel vino aromatizzato da nastri di carote. E' un piatto molto particolare, che non avevo mai mangiato finchè non me lo ha preparato la mia amica Lina, ...



    Le scaloppine Taleggio e radicchio sono fettine di carne cotte rapidamente in padella e condite con radicchio rosso, cipolle e formaggio Taleggio. Il contrasto dell'amaro del radicchio e del dolce del Taleggio donano a questo piatto un equilibrio di sapori unico e particolare. In accompagnamento alle ...



    Le costolette di agnello impanate al rosmarino sono delle cotolettine di agnello molto gustose e saporite. Preparate soprattutto nel periodo pasquale, sono ottime in tutto il periodo che va da marzo a giugno. Le costolette di agnello impanate al rosmarino sono ottime accompagnate da ...



    12 commenti su questa ricetta

    Marika ha detto:
    Ho appena fatto questo fantastico bocconcini!!
    Sono venuti davvero ottimi... sembrano fritti ma molto leggeri e croccanti!
    Grazie mille e complimenti!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @silvia sangiorgi: si, certamente. Conservali in frigorifero, ben coperti e distanziati fra loro, altrimenti si attaccano e la panatura si rovina.

    silvia sangiorgi ha detto:
    Posso prepararli in anticipo poi cuocerli all'ultimo minuto?

    silvia sangiorgi ha detto:
    Posso preparali in anticipo?

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Sandra: bravissima!!! :-)

    Sandra ha detto:
    @Barbara Farinelli: Buongiorno,
    li ho fatto ieri buonissimi, anch'io non ho il forno ventilato ho acceso il grill e sono venuti croccanti, mia suocera pensava fossero fritti.
    Saluti Sandra

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Lara: si, verranno un po' meno croccanti. Il forno ventilato asciuga di più. A fine cottura assaggia e al limite accendi un po' di grill per tostare meglio il pane.

    Lara ha detto:
    e se non ho il forno ventilato li posso fare ugualmente?

    Barbara Farinelli ha detto:
    @emanuela: grazie a te! Io spesso li preferisco anche a quelli fritti. Sono più asciutti e leggeri! Saranno ottimi anche nella versione tacchino :-)

    emanuela ha detto:
    ieri sera un po' scettica ho provato a fare i bocconcini di pollo. Complimenti sono veramente squisiti e ho girato già ad una mia collega la ricetta perché li possa fare stasera (versione tacchino). Grazie

    Barbara Farinelli ha detto:
    @daniela: prova il nostro pollo alle cipolle: http://www.lospicchiodaglio.it/ricetta/pollo-cipolle. Un caro saluto!

    daniela ha detto:
    ciao...mi puoi suggerire una ricetta con gli straccetti di pollo in umido? grazie.....

    12 commenti su 12
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web