Trova ricetta

Pasta fillo

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette preparazioni di base Pasta e impasti


    La pasta fillo è una pasta che si presenta in fogli molto sottili, ha tempo di cottura ridottissimo e si può ulitizzare in preparazioni dolci o salate. Può essere cotta al forno o fritta.

    La preparazione della pasta fillo è piuttosto semplice, la parte più difficile è stenderla perché deve essere sottilissima. Ha un contenuto di grassi piuttosto ridotto rispetto ad una più tradizionale pasta sfoglia ed è molto versatile.

     

    INFORMAZIONI

    • 10 persone
    • 180 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana e vegan
    • si può preparare in anticipo

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Setacciare la farina in una terrina e unirvi il sale. Mescolare bene.
    2. Far intiepidire l'acqua scaldandola appena. Se quella del rubinetto è troppo calcarea, usare quella minerale.
    3. Aggiungere alla farina l'acqua e l'olio.
    4. Impastare fino ad amalgamare gli ingredienti, quindi portare il composto sulla spianatoia. Lavorarlo di polso fintanto che si forma un impasto morbido ed elastico, unendo altra acqua se l'impasto non fosse abbastanza morbido.
    5. Se si utilizza la planetaria mettere tutti gli ingredienti nella ciotola e impastare con il gancio per circa 5 minuti, fintanto che il composto non si stacca dalla ciotola. Metterlo quindi sulla spianatoia per compattarlo.
    6. Dividere l'impasto in 8 parti uguali, metterli sulla spianatoia e coprirli con uno strofinaccio inumidito. Lasciarli riposare per mezz'ora.
    7. Stendere ogni panetto in una sfoglia sottilissima da utilizzare secondo ricetta. Si può stendere con il mattarello, ma anche con la macchina per la pasta.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    La pasta fillo già stesa in fogli si può conservare per 2-3 giorni in frigorifero ben coperta oppure può essere congelata. Se si vogliono sovrapporre i fogli mettere fra l'uno e l'altro della carta da forno.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pasta base per sofficini fatti in casa è un impasto di farina, latte e burro con il quale si può preparare la sfoglia necessaria a confezionare i sofficini, piccoli calzoni ripieni che vengono poi passati nell'uovo, nel pangrattato e fritti o cotti al forno. ...



    L'impasto per la pizza è la preparazione di base per una squisita pizza preparata nel forno di casa. E' un po' differente dispetto alla ricetta della "Pizza Napoletana" che ha ottenuto il marchio DOC, che viene invece cotta nel forno a legna. L'impasto per ...



    La pastella per frittelle è una pasta lievitata, molto aromatica, che gonfia in cottura per ottenere frittelle morbide dentro e croccanti fuori. E' adatta per essere condita con ingredienti quali scarola, spinaci, bietola, cipolle ma anche verdure a pezzi come i carciofi. Ottima anche con ...



    La pasta di semola di grano duro trafilata al torchio è pasta preparata in casa partendo da acqua e farina, che viene poi trafilata attraverso un macchinario manuale oppure elettrico che si chiama torchio. Trafilare è il processo che consente di ottenere dall'impasto il formato di pasta che ...



    La pasta fillo è una pasta che si presenta in fogli molto sottili, ha tempo di cottura ridottissimo e si può ulitizzare in preparazioni dolci o salate. Può essere cotta al forno o fritta. La preparazione della pasta fillo è piuttosto semplice, la parte ...



    La pasta frolla classica è un impasto di base per la preparazione di biscotti e crostate. In questa versione è molto adatta alla preparazione delle torte farcite, perchè è più adatta a sostenere del peso e meno burrosa. Per i biscotti preferire la pasta frolla ...



    La pasta all'uovo, o pasta fresca in casa, è la base per la preparazione di lasagne, pasta ripiena, tagliatelle, tagliolini e tanti altri formati che arricchiscono la cultura gastronomica italiana, con piatti tipici per ogni regione. La pasta all'uovo più famosa è quella emiliana, ...



    1 commenti su questa ricetta

    Vera ha detto:
    Ciao, ma come planetaria l'una vale l'altra? Nel senso, per fare delle buone ricette va bene anche un modello economico come questo http://impastatriceplanetariaclick.com/kenwood/kenwood-prospero/kenwood-prospero-km-280/ ?

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web