Trova ricetta

Pasticcini al burro

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette frutta e dolci

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 299 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Preriscaldare il forno a 180° C.
    2. Setacciare la farina e mescolarla al sale.
    3. Tagliare il burro a cubetti e lavorarlo in una ciotola con una forchetta fintanto che non diventa tenero.
    4. Unire lo zucchero al burro, ed incorporare brevemente. Sbattere con le fruste elettriche fintanto che il composto non risulti perfettamente amalgamato.
    5. Incidere il baccello di vaniglia e raschiarne l'interno con una spatolina o un coltello non affilato per prelevarne i semi. Unirli al composto ed amalgamare con un cucchiaio di legno.
    6. Incorporare quindi la farina poco per volta, sempre con il cucchiaio di legno, e mescolare fintanto che i due ingredienti non risultano perfettamente legati.
    7. Rivestire una teglia con carta da forno.
    8. Mettere l'impasto in una tasca da pasticcere con il becco scanalato e spremerlo in piccoli mucchietti nella teglia, distanziandoli bene l'uno dall'altro.
    9. Infornare per 15 minuti, proseguendo di qualche minuto la cottura se servisse per farli ben dorare.
    10. Sfornare e lasciar raffreddare i pasticcini, quindi cospargerli con lo zucchero a velo.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    E' possibile conservare questi biscotti per una decina di giorni, ben chiusi in un vaso ermetico.

    Con le dosi riportate dovrebbero venire circa una trentina di pasiccini, da circa 40 Kcal l'uno.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I fantasmini di Halloween sono delle buonissime meringhe opportunamente plasmate e decorate con il cioccolato. Sono un ottimo dolcetto da preparare per la festa di Halloween, ormai piuttosto sentita anche qui in Italia. I fantasmini di Halloween si possono gustare al momento, oppure si ...



    Le raviole di Carnevale al forno sono dolcetti di pasta da ciambella, che qui vi proponiamo ripieni di Nutella, ma che possono essere preparati come più si preferisce: con la marmellata, con la mostarda, con altri tipi di cioccolato... come più la fantasia vi suggerisce. ...



    I biscotti di Halloween sono semplicissimi biscotti di pasta frolla abbinati due a due con dentro tanta squisita Nutella e decorati in modo tale da sembrare spaventosissme zucche. Oltre che con la Nutella, i biscotti di Halloween si possono preparare con la marmellata, del ...



    La torta cookie è una vera golosità. Ricorda i biscotti tipo cookie come impasto ed è resa più ricca da un ripieno di crema alla nocciola. Io uso in genere la nocciolata della Rigoni, ma va benissimo una qualunque crema spalmabile come la Nutella. ...



    Le sfrappole sono un tipico dolce di Carnevale, dalle origini antichissime, che troviamo in molte regioni con nomi diversi, anche se il più comune è chiacchiere. In Emilia, oltre che "sfrappole", vengono chiamate anche frappe, in Toscana troviamo i cenci, mentre in Piemonte le bugie. ...



    La torta fondente al cioccolato è una golosissima torta al cioccolato fondente molto caratteristica. Contiene soltanto 2 cucchiai di farina e mette in risalto in modo particolare l'aroma e il profumo del cioccolato. Appena ritirata dal forno tenderà a sgonfiarsi: è normale. La bontà di ...



    La torta di mandorle alla cannella è un dolce alto, morbido e speziato, perfetto per essere servito con il te al pomeriggio, oppure per la colazione del mattino. Mandorle, amaretti e cannella conferiscono un profumo davvero particolare al dolce, tutto da provare. La torta ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato