Trova ricetta

Cupcake gufetti di Halloween

    4.2/5 (5 voti)

    Ricette frutta e dolci

    Cupcake gufetti di Halloween


    I cupcake gufetti di Halloween sono dei cupcake al cioccolato che vengono decorati per sembrare dei simpatici gufetti. Perfetti nei buffet di Halloween, ma anche come dono per il "dolcetto o scherzetto" dei bimbi.

    Per la preparazione dei cupcake gufetti di Halloween servono biscotti tipo Oreo o Ringo alla vaniglia e deliziosi Smarties. L'aspetto finale è davvero molto buffo e piacerà soprattutto ai più piccoli. Il sapore dei dolcetti è inoltre delizioso!

    INFORMAZIONI

    • 12 persone
    • 280 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 2 ore

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Preparare i cupcake al cioccolato secondo la nostra ricetta base. Mentre raffreddano preparare la buttercream al cacao per la decorazione.
    2. Mettere in una ciotola il burro a temperatura ambiente, metà zucchero, la vanillina e il latte. Montare il tutto con le fruste elettriche o nella planetaria a velocità media per 5 minuti circa.
    3. Aggiungere il resto dello zucchero e il cacao, continuando a sbattere fintanto che tutti gli ingredienti si sono amalgamati e la consistenza della crema è leggera e spumosa. Deve essere piuttosto soda per mantenere la forma.
    4. Decorare i cupcake con uno strato di crema al burro utilizzando un cucchiaio per spalmarla in modo irregolare, in modo che sembri il pelo del gufo.
    5. Aprire i biscotti Oreo con delicatezza in modo che la crema resti tutta attaccata da un lato, conservare solo le parti con la crema e appoggiarli sui cupcake per simulare gli occhi.
    6. Utilizzare gli Smarties per simulare le pupille, attaccandoli con una punta di crema al burro sulla crema degli Oreo. Utilizzare uno Smarties anche per il naso. Usare la foto come riferimento.
    7. I cupcake così preparati si conservano ottimamente per tre giorni a temperatura ambiente, ben coperti.

    STAGIONE

    Ottobre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le sfrappole sono un tipico dolce di Carnevale, dalle origini antichissime, che troviamo in molte regioni con nomi diversi, anche se il più comune è chiacchiere. In Emilia, oltre che "sfrappole", vengono chiamate anche frappe, in Toscana troviamo i cenci, mentre in Piemonte le bugie. ...



    I cuori soffici di San Valentino sono golosissimi tortini al cioccolato fondente dal sapore molto ricco e caratteristico, che mettono ben in risalto l'aroma e il profumo del cioccolato. Per preparare i cuori soffici di San Valentino occorrono stampini a forma di cuore, grandi circa 8-10 cm. ...



    Le crostatine sono un classico della cucina italiana in quasi tutte le regioni. Molto semplici da preparare, si prestano ottimamente come dolce per la colazione, la merenda o come fine pasto. Le crostatine sono ottime con qualsiasi tipo di confettura. Io le ho realizzate ...



    La ciambella alle nocciole è un dolce semplice da preparare, a base di nocciole tostate. E' ottima fra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno, quando si trovano le nocciole appena colte, particolarmente profumate, croccanti e ricche di sapore. La ciambella alle nocciole si conserva per ...



    La cioccolata in tazza è una bevanda a base di latte e cioccolato, molto famosa e diffusa, soprattutto dove gli inverni sono lunghi e freddi. E' infatti un piacere gustarla, sia per il fatto che è calda, sia perchè il cioccolato è una vera golosità. ...



    Le linguette con granella di zucchero sono dei deliziosi biscottini particolarmente dolci, molto indicati per essere serviti con il tè, ma ottimi anche tuffati nel latte caldo. Le linguette con granella di zucchero si possono conservare per una settimana circa in una scatola di latta, ...



    Il ciambellone è il classico dolce a ciambella ideale per la prima colazione, la merenda o per concedersi un momento di dolcezza durante la giornata. Si conserva perfettamente per una settimana, ben coperto altrimenti tende a seccare. Il ciambellone può essere arricchito con gocce ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato