Questo sito contribuisce alla audience di

Bicarbonato di sodio

Ingredientivarie

Bicarbonato di sodio

CARATTERISTICHE

Il bicarbonato di sodio (NaHCO3) è un sale estremamente versatile e molto utilizzato in cucina per le sue molteplici virtù:

  • Azione lievitante: a contatto con sostanze acide o a temperature superiori ai 70°C il bicarbonato si decompone sviluppando biossido di carbonio in forma gassosa che favorisce la lievitazione di impasti dolci e salati.
  • Azione detergente: essendo debolmente alcalino aumenta la repulsione fra lo sporco e le superfici facilitandone la pulizia.
  • Azione addolcente: se sciolto in acqua ne diminuisce la durezza.
  • Assorbe gli odori: grazie alla sua capacità di legarsi alle sostanze volatili è capace di neutralizzare i cattivi odori.
  • Effetto tampone: è una sostanza capace di stabilizzare il PH attorno ad un valore di 8.1.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

-

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

0 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Scegliere bicarbonato di sodio puro, senza nessun additivo.

COME CONSERVARE

Conservare in luogo fresco e asciutto.

COME PULIRE

-

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

-

NOTE

  • Un pizzico nell'acqua, e si aiuta così una digestione un po' laboriosa.
  • Aggiunto in minime dosi nell'impasto di dolci e gnocchi, lo renderà soffice e morbido.
  • Un pizzico, sciolto nell'acqua di cottura delle verdure eviterà che scuriscano, facendo loro conservare un colore brillante e naturale.
  • Una punta di cucchiaio aggiunto alla salsa di pomodoro ne diminuirà l'acidità.
  • 1 cucchiaino (5 g) nell'acqua di cottura del cavolfiore evita che l'odore sgradevole si sparga per la casa.
  • Mezzo cucchiaino di bicarbonato per ogni litro d'acqua aiuta ad ottenere una carne bollita più tenera.
  • Una punta di cucchiaino aiuta a rendere più soffice le frittata.

APPROFONDIMENTI

-


www.lospicchiodaglio.it