Questo sito contribuisce alla audience di

C'è rimedio per una zuppa amara?

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Alimenti

Domanda

Salve,

ho inserito nella preparazione di una zuppa una zucchina rivelatasi poi amara, tanto da rovinare la zuppa stessa. Posso rimediare o devo buttare tutto?

grazie grazie
Mariateresa da Bergamo

 


Risposta

Ciao Mariateresa

Puoi provare a riscaldare la zuppa su fiamma bassa mettendo al suo interno una patata di media grandezza intera ma sbucciata. Mescola di tanto in tanto con un cucchiaio di legno e quando la zuppa è pronta getta via la patata.

La patata senza la buccia ha un alto potere assorbente e tende a prendere il salato e l'amaro. Se ci sono pezzetti di zucchina interi naturalmente scartali. Il risultato non è garantito, ma un tentativo vale la pena di farlo.

La zucchina è un ortaggio prettamente estivo. Gli ortaggi, quando sono fuori stagione, possono fare questi brutti scherzi. Per avere delle ottime zucchine anche d'inverno e poterle usare nella preparazione di zuppe e minestroni, puoi acquistarle nel loro periodo migliore (dalla fine della primavera alla fine dell'estate) e congelarle.

Lavale accuratamente sotto acqua corrente, taglia le estremità, quindi affettale o tagliale a cubetti. Lessale per 2 minuti in acqua salata a bollore, scolale e passale sotto un getto d'acqua fredda. Tamponale con uno strofinaccio pulito, quindi mettile nei sacchetti freezer facendo ben uscire l'aria e sigillando accuratamente. In questo modo si conservano perfettamente per un anno.

Se invece non vuoi lessarle, ma soltanto affettarle o tagliarle a cubetti e congelarle si conserveranno per soli 3 mesi, ma le loro proprietà nutritive saranno più inalterate.

Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it