Questo sito contribuisce alla audience di

Olio di palma

Ingredienticondimenti

CARATTERISTICHE

L'olio di palma è un olio di origine vegetale ottenuto dai frutti delle palme da olio, in genere Elaeis giuneensisElaeis oleifera. Al contrario degli altri oli di semi, è caratterizzato da un notevole contenuto di acidi grassi saturi, dannosi per l'organismo. Per questo è in genere solido o semisolido a temperatura ambiente, e per essere reso liquido deve subire un processo di frazionamento.

Appena ricavato, l'olio di palma ha un colore rossastro ed è solido a temperatura ambiente, ma dopo il processo di raffinazione e frazionamento assume colore giallo appena accennato.

Attualmente si tratta di uno degli oli più prodotti al mondo e trova sempre più ampia commercializzazione e utilizzo a causa del suo basso costo e del fatto che non irrancidisce facilmente, nonostante nutrizionalmente sia molto discusso. Oltre al crescente uso in campo industriale per la preparazione di prodotti da forno dolci e salati, snack, cioccolato è utilizzato sempre più spesso nella frittura e trova utilizzo anche in campo cosmetico.

Io non lo acquisto e non ne faccio utilizzo in cucina. Cerco inoltre, quando possibile, di limitarne anche il consumo nei prodotti confezionati.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

L'olio di palma è costituito dal 99,9% di lipidi, di cui il 48% saturi, il 39% monoinsaturi ed il 13% di polinsaturi. Contiene vitamina E.

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

899 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

-

COME CONSERVARE

L'olio di palma va conservato ben chiuso, in ambiente fresco, lontano da fonti di calore.

COME PULIRE

-

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

1 cucchiaio (10 g circa)

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-


www.lospicchiodaglio.it