Questo sito contribuisce alla audience di

CANTINE APERTE: Vignafior inizia a rivelare il suo Veneto Style

News Articoli

CANTINE APERTE: Vignafior inizia a rivelare il suo Veneto Style

Gocce di emozioni da vivere e assaporare il 31 maggio 2009

In Veneto si inizia a respirare la frenesia dei preparativi per lo spettacolo enoturistico primaverile di Cantine Aperte, che avrà luogo il 31 maggio 2009 in ben 89 aziende socie del Movimento Turismo del Vino. A livello regionale, il Veneto ha deciso di aggiungere alla giornata un tocco di colore, di allegria, di primavera….interpretando l’evento in Veneto Style.

In questa direzione nasce VIGNAFIOR, Cantine Aperte tra profumi e colori, per condividere con amici e appassionati del vino emozioni da vivere e da assaporare. Le 89 aziende aderenti si sono impegnate in queste settimane a declinare Vignafior a seconda della propria specificità, per meglio far risaltare i propri vini, da sempre protagonisti dell’ultima domenica di maggio. Le aziende si stanno perciò preparando ad inscenare uno spettacolo in piena regola, con fantasia e creatività, con titoli e programmi che non possono che invogliare il pubblico a partecipare...“un risveglio dei sensi attraverso il vino, i fiori e l’arte” nel quale si presenteranno creazioni manuali di profumati bouquet…. “fior di bacco insegna” con l’inaugurazione di una zona didattico-enoturistica… “Vigne e fiori nella terra del Prosecco” e degustazioni di Flower Food…. “Segnali di fiori” attraverso un percorso di riproduzioni fotografiche.

E questi sono solo alcuni esempi, perché Cantine Aperte in Veneto mira a creare attorno alle imprescindibili degustazioni una cornice indimenticabile fatta di colori di primavera e dell’allegria dello stare assieme tra visite ai vigneti, concerti e mostre d’arte. Tutti i singoli programmi sono disponibili sul sito www.mtvveneto.it e taluni si concretizzano anche in proposte week end… per vivere due giornate in Veneto Style, a contatto con l’autenticità della gente e della terra, che possiamo assaporare ogni giorno nei prodotti che amiamo.

Alcune aziende del Movimento Turismo del Vino Veneto hanno inoltre scelto di condividere in modo simbolico questi momenti con le popolazioni terremotate d’Abruzzo: in tal senso, alcuni produttori si sono impegnati a raccogliere un contributo concreto a favore dei terremotati. Una ragione in più per partecipare a Cantine Aperte in Veneto, per passare una piacevole giornata in cantina e tra i vigneti, assaporando l’autenticità dei prodotti che la terra ci regala, senza dimenticare coloro a cui invece ha purtroppo tolto molto.

di Barbara Farinelli, pubblicato il 06/05/2009


www.lospicchiodaglio.it