Questo sito contribuisce alla audience di

Esiste una tabella di conversione per i liquidi?

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Alimenti

Domanda

Ciao Barbara, ho nuovamente bisogno del tuo aiuto.

Nonostante siano molti anni che cucino, rimango sempre perplessa quando leggo le ricette nelle quali i liquidi non vengono quantizzati in grammi ma bensì in decilitri, millilitri e quanto altro.
Hai la possibilità di mandarmi una tabella di conversione? Anche perchè il mio dosatore fa riferimento ai grammi e ogni volta mi perdo in mille calcoli (mi vergogno un po', ma devo dire che fin dai tempi della scuola ho sempre avuto problemi per faccende del genere...).

Insomma, l'ideale sarebbe una tabella che mi permettesse una rapida consultazione.

Tanti complimenti per tutto quello che ci insegnate sempre.
Ti ringrazio anticipatamente, buon lavoro, ciao
Carla


Risposta

Ciao Carla

Solitamente in cucina i liquidi si indicano in decilitri perché è molto comodo avere, fra la propria dotazione di strumenti, una caraffa graduata espressa proprio in millilitri. In questo modo potrai misurare 100 millilitri (1 decilitro), 200 millilitri, 250 millilitri (spesso lo trovi indicato anche come ¼ di litro), eccetera. Io ti consiglio vivamente di procurartene una. La puoi trovare anche ad un prezzo piccolissimo al supermercato o all’Ikea.

Per quanto riguarda la conversione, non è sempre così semplice perché non tutti gli alimenti a parità di volume hanno lo stesso peso. Tieni presente che l’acqua ha peso specifico = 1, ovvero 1 millilitro d’acqua pesa 1 grammo. Ecco che la conversione è semplicissima: 100 ml di acqua pesano 100 grammi. Ci sono però liquidi che, a parità di volume pesano di più o di meno. Un esempio è l’olio extravergine di oliva: 100 millilitri pesano circa 92 grammi.

Diventa un po’ difficile trovare tutti i valori dei liquidi che si utilizzano in cucina: sono veramente tanti! E poi per fare la conversione occorre sapere il peso specifico dell’alimento in questione, e spesso non è un dato reperibile.

In genere puoi utilizzare l’acqua come punto di riferimento: se il liquido che devi inserire in ricetta è più pesante dell’acqua (ovvero quando lo versi nell’acqua va a fondo) ha peso specifico maggiore, quindi peserà di più. Ecco che 100 millilitri saranno più di 100 grammi. Se invece il liquido è più leggero (ovvero galleggia sull’acqua, come l’olio) ha peso specifico minore, quindi peserà di meno. Infatti abbiamo detto che 100 millilitri d’olio pesano 92 grammi.

Lo so, non è semplicissimo... io ti consiglio vivamente l’acquisto di una caraffa graduata: è molto comoda e ti risolve il problema in tanti casi perché quasi sempre i liquidi nelle ricette sono espressi in volume e non in peso.

Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it