Questo sito contribuisce alla audience di

La mia alimentazione è corretta?

di Dott.ssa Letizia Saturni

Rubriche II nutrizionista risponde Consigli alimentari

Domanda

Salve,

volevo sapere se mi nutro correttamente, per cui le elencherò le cose che mangio durante l'arco della giornata (peso 64 kg e sono alto 1.64 m).

Al mattino quando mi sveglio solitamente bevo una tazza di latte e caffè usando dello zucchero di canna come dolcificante. Mangio poi quattro quadratini di cioccolato fondente.
A pranzo mi nutro mangiando come primo piatto una porzione di legumi o riso o verdure. Come secondo, usualmente, mangio del tonno al naturale (circa 120g) o sei albumi d'uovo cotti con un filo d'olio o carne bianca.
A merenda mangio o dello yogurt (circa 180 g) o una tazza di latte e caffè o un po' di frutta.
Per cena ripeto di solito quello che mangio a pranzo, escludendo dal secondo piatto gli albumi d'uovo, nel caso in cui li abbia già mangiati nell'arco della giornata (è vero che mangiare troppe uova fa male?). A volte sostituisco completamente il riso, i legumi e la verdura con della buona frutta. A fine giornata, prima di andare a letto bevo un bicchiere di latte o mangio dello yogurt. Un'altra cosa... siccome amo lo sport abbino a questa alimentazione attività sportiva (in questo periodo pratico pesistica).

Grazie per il suo tempo.
Flash


Risposta

Salve,

mi sembra che la sua alimentazione sia molto sbilanciata. Mancano molte cose mentre altre (albumi d'uovo) sono in eccesso.

La colazione è scarsa, accanto alla tazza di latte e caffè è bene associare biscotti o fette biscottate o cereali.

A pranzo può scegliere di mangiare o pasta o riso con verdura e frutta fresca per lasciare la pietanza (pesce, carne, legumi, formaggi, prosciutto, 2 uova intere) alla sera, sempre seguita da verdura e frutta fresca.

Nella sua alimentazione c'è un eccesso di proteine che nel medio-lungo tempo potrebbe creare dei seri problemi a livello renale e non solo. Inoltre è troppo poco variata, alcune fonti alimentari non compaiono mai nel suo racconto. Attenzione potrebbe incorrere in carenze nutrizionali importanti.

Cari saluti
Dott.ssa Letizia Saturni

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Eritema solare: meglio prevenire che curare

Cosa fare e non fare prima durante e dopo una scottatura sotto il sole

Vai all'articolo »