Questo sito contribuisce alla audience di

Calorie del cibo crudo e cotto

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Alimenti

Domanda

Buongiorno.

le calorie di un cibo vanno calcolate partendo dal cibo crudo o cotto? Perchè ho visto ad esempio che una verdura o anche un uovo pesano in modo diverso se cotti o crudi.

Grazie mille
Donatella da Padova


Risposta

Gent. ma Donatella
Non esiste un punto di partenza universale per calcolare le calorie: se parti dal prodotto crudo devi utilizzare il valore calorico del cibo a crudo, se parti dal prodotto cotto devi utilizzare il valore calorico del cibo cotto.

In genere le tabelle nutrizionali riportano il valore calorico degli alimenti a crudo, ma capita spesso anche di trovare i valori dei cibi cotti, con specificato il metodo di cottura. Se non è indicato nulla con tutta probabilità si tratta però delle calorie del prodotto a crudo.

Nella banca dati INRAN (www.inran.it), ad esempio, se cerchi i peperoni li troverai in numerose varianti, fra cui:

  • peperoni (non essendo specificato nulla si tratta del prodotto crudo)
  • peproni cotti in forno a microonde senza aggiunta di acqua e di sale
  • peperoni cotti saltati in padella senza aggiunta di grassi e di sale

In genere è più complesso calcolare il valore calorico dei cibi cotti, soprattutto se sono stati conditi o addizionati di altri alimenti. Il mio consiglio è sempre quello di partire dai vari ingredienti crudi. Ti lascio il link di un articolo che spiega come effettuare accuratamente il conteggio delle calorie:


Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it