Trova ricetta

Anelli di cipolla al sale

    4.0/5 (3 voti)

    Ricette contorni

    Anelli di cipolla al sale


    Gli anelli di cipolla al sale sono un contorno leggero e saporito, tipicamente estivo. Le cipolle rosse di Tropea vengono cotte alla piastra con il sale grosso, quindi condite e aromatizzate con basilico fresco.

    Per la preparazione degli anelli di cipolla al sale preferire cipolle molto carnose, perchè altrimenti tenderanno a seccarsi e perderanno sapore. L'ideale sono le Tropea di forma tonda.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 80 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Sbucciare le cipolle, affettarle nello spessore di mezzo centimetro circa, separare gli anelli e metterli a bagno in acqua fredda per una decina di minuti.
    2. Scaldare su fiamma viva una bistecchiera e, quando è molto calda, versarvi un filo d'olio. Asciugare con carta da cucina e cospargere con un pugno di sale.
    3. Unire le cipolle ben scolate.
    4. Cuocere per una decina di minuti, girando le cipolle di tanto in tanto. Devono ammorbidirsi ma non rompersi o sfaldarsi.
    5. Quando sono cotte ritirarle su un piatto, strofinarle con le mani per eliminare i residui di sale, metterle in una ciotola e condirle con un filo d'olio e le foglie di basilico lavate e spezzettate. Non aggiungere altro sale.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Secondi piatti a base di carne, di pesce o di uova.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Gli anelli di cipolla al sale sono ottimi anche freddi. In frigorifero si conservano per un paio di giorni, ben coperti. Gustarli a temperatura ambiente.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le fettine di patate e zucchine al forno sono un contorno a base di patate e zucchine, che cuociono nel forno con una gratinatura di Parmigiano Reggiano. Sono semplicissime da preparare e anche piuttosto veloci, soprattutto se si ha una buona mandolina, che affetta in ...



    I cavolfiori burro e Parmigiano sono un contorno a base di cavolfiori, burro e Parmigiano Reggiano. Sono molto semplici da preparare, ma particolarmente gustosi, grazie alla croccante gratinatura. I cavolfiori burro e Parmigiano si possono preparare con po' di anticipo, anche il giorno prima, e gratinare ...



    Il Cavolo nero ripassato è un contorno tipicamente toscano preparato con cavolo nero cotto a vapore o lessato e ripassato in padella con olio, aglio e pepe nero. Se vi piace il piccante potete sostituire il pepe a peperoncino. Il cavolo nero ripassato è ...



    La polenta fritta è una squisita preparazione nata per recuperare la polenta avanzata, ma è talmente buona che spesso si prepara la polenta appositamente per friggerla. Io in genere la cucino alla fine dell'inverno, quando preparo un panetto di polenta per consumare tutta la farina ...



    Le melanzane al forno sono squisite barchette di melanzane che cuociono nel forno condite con pomodoro, aglio, origano, olive nere e Parmigiano Reggiano. Grazie ai tagli che si praticano sulla melanzana, il condimento penetra e la fa insaporire. Per la preparazione delle melanzane al forno ...



    I radicchi grigliati sono un contorno leggero, ma dal sapore inconfondibile, da prepararsi con buoni radicchi rossi freschi delle varietà che preferite. I radicchi grigliati e conditi si conservano ottimamente in frigorifero, ben coperti, per un paio di giorni circa. Si possono così consumare all'occorrenza, ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web