Melanzane all'aglio

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette contorni

    Melanzane all'aglio


    Le melanzane all'aglio sono un contorno dal sapore molto forte e caratteristico, ma davvero ottimo se amate l'aglio e se trovate delle melanzane di buona qualità.

    Per la preparazione delle melanzane all'aglio potete regolare la quantità di aglio secondo il vostro gusto personale e decidere, quando le mangiate, se scartarlo in modo da assaporarne soltanto l'aroma lasciato sulla melanzana, oppure mangiarlo.

    Se vi piace mangiare l'aglio a crudo, fare delle fettine molto sottili in modo da non eccedere con la quantità e non coprire eccessivamente il sapore della melanzana.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 80 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Lavare le melanzane e tagliarle a fettine di 1 cm circa. Metterle a bagno con acqua e aceto per cinque minuti. Scolarle, cospargerle con un pizzico di sale fino e metterle in verticale in un colapasta in attesa di grigliarle.
    • Scaldare una piastra con il fondo ondulato sul fuoco, ungerla con un filo d'olio ed asciugarla bene con carta da cucina.
    • Cuocere le melanzane da entrambi i lati per 10 minuti complessivi, fintanto che non saranno ben cotte. Io in genere griglio a fuoco dolce 3 minuti il primo lato, 3 minuti il secondo, 2 minuti di nuovo il primo lato e 2 minuti di nuovo il secondo lato.
    • Nel frattempo pelare l'aglio e tagliarlo a fettine sottili.
    • Man mano che le melanzane sono pronte ritirarle su un piatto, spennellarle con l'olio, disporle in un contenitore abbastanza stretto in modo che ne vengano più strati e mettere su ogni fetta 2-3 pezzettini di aglio.
    • In genere io non aggiungo altro sale, avendole cosparse durante la preparazione. Nel dubbio assaggiare per regolarvi secondo il gusto personale.
    • Quando si sono disposte tutte le melanzane coprire bene il contenitore con pellicola trasparente e riporre in frigorifero per almeno 2 ore prima di gustarle.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    La dose giusta di aceto per l'ammollo delle melanzane è di 1 cucchiaio per ogni litro di acqua.

    Le melanzane così preparate si conservano per 2 giorni in frigorifero. Sono ottime sia fredde da frigo, sia a temperatura ambiente. Possono essere anche utilizzate per farcire un panino, magari senza eccedere con l'aglio! ;-)


    www.lospicchiodaglio.it


    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web