Trova ricetta

Peperonata

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette contorni

    Peperonata


    La peperonata è un contorno a base di peperoni, cipolle e pomodori cotti in padella e gustata solitamente con pane casereccio o bruschette. La peperonata è ottima, oltre che come contorno, anche come condimento per la pasta o come farcitura di un gustosissimo panino. E' tipica di molte parti di Italia, con numerose varianti sia negli ingredienti, sia nella preparazione.

    La versione di peperonata che vi propongo è quella della mia nonna napoletana ed è a base di peperoni dolci, cipolla rossa preferibilmente di Tropea e pomodori ramati. Se volete provare un'alternativa, più leggera perchè i peperoni sono spellati, provate la mia versione light.

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 130 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 1 ora e ½
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare i peperoni, tagliarli a metà e rimuovere il torsolo, i semi ed i filamenti bianchi. Ridurli a quadrotti di un paio di centimetri di larghezza.
    2. Pelare le cipolle, affettarle nello spessore di un paio di centimetri e ricavare dei quadrotti.
    3. Scaldare il brodo.
    4. In una capace padella versare l'olio, quindi unire le cipolle e i peperoni. Mescolare accuratamente con due cucchiai di legno e mettere sul fuoco.
    5. Far sfrigolare le verdure per qualche minuto a fiamma vivace, facendo molta attenzione a che la cipolla non bruci, quindi versare un paio di mestoli di brodo.
    6. Lasciar prendere il bollore, quindi abbassare la fiamma e cuocere coperto per 20 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo altro brodo se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.
    7. Nel frattempo lavare i pomodori, spellarli e tagliarli a tocchetti. Metterli in una ciotola assieme ad un pizzico di sale, una manciata di origano e le foglie di basilico lavate e spezzettate. Unire la passata di pomodoro e mescolare.
    8. Trascorso il tempo di cottura dei peperoni aggiungere il pomodoro, mescolare e proseguire la cottura per altri 10 minuti, sempre coperto, mescolando di tanto in tanto e d aggiungendo brodo se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.
    9. Scoperchiare e proseguire la cottura per altri 10-15 minuti.
    10. Regolarsi, con il tempo di cottura, a seconda della consistenza del peperone, che deve essere morbido, ma non sfaldarsi. Verso fine cottura alzare la fiamma al massimo per qualche minuto, girando di continuo, per dare la giusta consistenza cremosa al fondo di cottura.
    11. Al termine della cottura regolare di sale secondo il proprio gusto personale.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Carni e pesci in genere

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Questo contorno si può conservare per un paio di giorni in frigorifero. E' ottimo sia riscaldato in padella, sia a temperatura ambiente.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I funghi trifolati sono un contorno a base di funghi cotti in padella con aglio e prezzemolo. Sono ottimi da soli, ma anche come base per la preparazione di altre ricette. Si può infatti condire la pasta, preparare una torta salata o utilizzarli sulla pizza. ...



    I pomodori cuore di bue al forno sono un contorno semplicissimo da realizzare, veloce e leggero. Accompagna sia piatti a base di carne, sia piatti a base di pesce. I pomodori cuore di bue al forno sono ottimi tiepidi, ma anche freddi. Si conservano ottimamente in frigorifero ...



    I cavolfiori al Parmigiano sono un contorno a base di cavolfiori, olio extravergine di oliva e Parmigiano Reggiano. Sono molto semplici da preparare, ma particolarmente gustosi, grazie alla croccante gratinatura. I cavolfiori al Parmigiano si possono preparare con po' di anticipo, anche il giorno ...



    Le cime di rapa ripassate sono un contorno tipico pugliese, che prevede la cottura delle cime di rapa in acqua bollente salata e poi un passaggio in padella con aglio, olio e peperoncino. Il piatto è molto semplice, ma ricco di sapore. Le cime di rapa ...



    I cavolfiori alla panna sono un gustoso e ricco contorno a base di cavolfiori gratinati nel forno con panna e Parmigiano. Si abbinano perfettamente con secondi piatti a base di carne.   I cavolfiori alla panna, se avanzano, si conservano per un giorno nel frigo. Riscaldarli nel ...



    La scarola aglio e olio è un contorno veloce e leggero, ma molto saporito, in cui la scarola è protagonista con il suo gusto deciso e caratteristico. Si può gustare come contorno, ma è ottima anche come base per la preparazione di torte salate, frittelle ...



    3 commenti su questa ricetta

    sara ha detto:
    Io adoro la peperonata!!!! Da leccarsi i baffi! grazie per tutti i preziosi suggerimenti! Vi consiglio di guaradre anche quello che dicono qui http://www.lacucinavegetariana.it/ricetta/mia-peperonata/

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Giulio: ottima con tutti i tipi i peperone, anche quelli verdi! :-)

    Giulio ha detto:
    Wow complimenti Barbara per la spettacolare peperonata! Io di solito Aggiungo anche quelli verdi alla ricetta oppure uso quellia già pronta tipo questa -> http://www.zuccato.it/prodotti/peperonata/
    Un saluto ;)

    3 commenti su 3
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web