Trova ricetta

Bocconcini di bufala con asparagi e patate novelle

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette secondi piatti formaggio

    Bocconcini di bufala con asparagi e patate novelle


    I bocconcini di bufala con asparagi e patate novelle è un secondo piatto tipicamente primaverile, semplice da preparare, completo, da gustare con le verdure appena tiepide.

    I bocconcini di bufala con asparagi e patate novelle è un piatto che può essere preparato in anticipo e conservato in frigorifero per un giorno prima di essere gustato, anche se io lo preferisco appena preparato. Naturalmente è bene lasciarlo almeno mezz'ora a temperatura ambiente.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 480 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare le patate sotto acqua fresca corrente e sbucciarle. Se sono molto piccole e tenere possono anche essere consumate con la buccia.
    2. Lavare accuratamente gli asparagi sotto acqua corrente, tagliare l'estremità bianco-violacea del gambo, mantenendo così solo la parte verde. Pelare il gambo con un pelapatate a partire da 3-4 cm sotto le punte.
    3. Mettere nella vaporiera le patate e dopo 15 minuti aggiungere gli asparagi e proseguire la cottura di altri 15 minuti.
    4. Nel frattempo scolare i bocconcini di mozzarella di bufala dal proprio siero.
    5. A fine cottura condire le verdure con olio extravergine di oliva, sale e se piace sugli asparagi il limone spremuto. Servire assieme ai bocconcini di mozzarella e buon pane fresco casereccio, tipo Altamura, Toscano, Pugliese.

    STAGIONE

    Marzo, aprile, maggio, giugno.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I Sofficini® fatti in casa ai formaggi sono dei piccoli calzoni ripieni che vengono poi passati nell'uovo, nel pangrattato e fritti o cotti al forno. Sono molto gustosi e piacciono solitamente a grandi e bambini. I Sofficini® fatti in casa ai formaggi si possono anche congelare, prima ...



    Le friselle sono dei taralli tipici della Puglia, diffusi anche nel napoletano e nel calabrese. Sono prodotte con farina di grano duro oppure con farina integrale, quindi vengono cotte, tagliate a metà in senso orizzontale e poi nuovamente infornate per biscottarle. In questo modo si ...



    Le melanzane pomodoro e formaggio sono piccoli tortini di melanzane, pomodoro ramato e fettine di provola, insaporiti con origano, pepe e aglio. Sono un secondo veloce e sfizioso, che si conserva ottimamente in frigorifero per uno-due giorni e che si può brevemente scaldare prima di ...



    Il tomino con insalatina di noci è un secondo piatto a base di formaggio alla piastra servito con un contorno di rucola, songino, noci e aceto balsamico. Il tomino con insalatina di noci è ottimo appena preparato, quando i tomini sono caldi e filanti. ...



    Il tomino con belga alla piastra è un secondo piatto leggero e veloce da preparare, semplice, in cui viene cotto tutto nella bistecchiera. E' preferibile scegliere una bistecchiera con il fondo spesso e uniforme, con un rivestimento antiaderente. Il tomino con belga alla piastra ...



    La caprese bufala e pomodorini è una variante della classica caprese, preparata con la mozzarella di bufala e i pomodorini tipo Pachino. Viene inoltre utilizzato l'aglio per aromatizzare i pomodori, oltre a basilico e origano. Io vi propongo la caprese bufala e pomodorini come secondo ...



    La fonduta valdostana è un piatto tipico della Valle d'Aosta, che prevede di intingere crostini di pane in formaggio fuso posto all'interno di un apposito recipiente messo sopra una fonte di calore (di solito una candela), che lo mantiene in temperatura. Esistono allo scopo in ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato