Trova ricetta

Cotolette in crosta di cuscus

    5.0/5 (3 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Cotolette in crosta di cuscus


    Le cotolette in crosta di cuscus sono fettine di carne passate nell'uovo e rivestite di cuscus al posto del classico pangrattato. Nella ricetta io vi propongo delle fettine di lonza di maiale, ma va benissimo qualsiasi fettina di carne magra, come il vitello, il manzo, il pollo o il tacchino.

    Le cotolette in crosta di cuscus se avanzano si possono conservare per un paio di giorni in frigorifero. Sono ottime a temperatura ambiente, oppure brevemente riscaldate nel forno.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 500 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 45 minuti

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Mettere il cuscus in una ciotola assieme alle foglioline di timo ben lavate, un filo d'olio e mescolare bene. Coprirlo con il brodo bollente e lasciarlo riposare coperto per 5 minuti. Mescolare e sgranarlo con una forchetta per staccare bene i chicchi fra loro.
    2. Rimuovere dalla carne eventuali nervature o parti grasse.
    3. In un piatto rompere l'uovo e sbattere con una forchetta, quindi unire una macinata di pepe.
    4. In un altro piatto mettere il cuscus, sgranandolo bene con una forchetta per staccare i chicchi fra loro.
    5. Prendere ad una ad una le fette di carne, passarle nell'uovo, quindi nel cuscus cercando di coprirle uniformemente compattando il cuscus con le mani. Man mano che sono pronte metterle su un tagliere, senza sovrapporle.
    6. In un padellino scaldare abbondante olio per frittura. Quando è ben caldo (se avete un termometro da cucina la temperatura ideale è di 180°C) immergervi le cotolette. Non riempire troppo il padellino per non far diminuire eccessivamente la temperatura. Nel caso, effettuare più cotture consecutive.
    7. Girare più volte le cotolette durante la cottura e quando la superficie risulterà uniformemente dorata scolare le cotolette e porle su un piatto con carta da cucina asciugandole accuratamente e regolare di sale.

    CONTORNO DI ABBINAMENTO IDEALE

    Insalata verde, insalata di pomodori

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    L'arrosto di maiale con cipolline è un arrosto cotto in pentola, quindi senza l'ausilio del forno, assieme alle cipolline borettane. Il taglio scelto è la coppa di maiale, per il suo gusto e per la giusta quantità di grasso, che rendono l'arrosto morbido e succoso. Se ...



    Lo spezzatino di vitello ai funghi è un ricco secondo piatto tipicamente autunnale e invernale, da servire con un buon pane casereccio, oppure con la polenta o il riso. Diventa così un piatto unico completo e gustoso. Potete prepararlo con i funghi che preferite. Se ...



    L'insalata di pollo, pomodori e fagiolini è una gustosa insalata fredda, tipica del periodo estivo, non soltanto per il caldo, ma anche perchè fagiolini e pomodori in estate esprimono al meglio il loro sapore. L'insalata di pollo, pomodori e fagiolini si può gustare anche ...



    Le polpettine di agnello sono gustosissime polpette di carne di agnello, ottime preparate con la polpa tritata del cosciotto, ma anche con i piccoli scarti che possiamo avere nel pulire un agnello intero. La cottura può avvenire al forno (come indicato in ricetta), ma anche ...



    1 commenti su questa ricetta

    Mate ha detto:
    Le proverò...dovrebbero essere proprio buone...amo la cucina esotica.

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web