Spiedini ai wurstel

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Spiedini ai wurstel


    Gli spiedini ai wurstel sono spiedini molto semplici da preparare e da cuocere, ma estremamente gustosi. Alternano pezzetti di wurstel a scalogni e peperone. È importante scegliere wurstel di qualità e di grande dimensione, altrimenti in cottura si seccano troppo.

    Gli spiedini ai wurstel si possono cuocere in una bistecchiera, ma l'ideale è farli alla brace, cottura attraverso la quale prenderanno un sapore aromatico tutto particolare. In alternativa potete anche cuocerli sotto il grill del forno.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 450 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Tagliare ogni wurstel in 4 parti uguali.
    • Spellare gli scalogni e lessarli in acqua bollente salata per 8 minuti. Scolarli e tenerli da parte.
    • Lavare il peperone, tagliarlo a listarelle, quindi a quadratini eliminando il torsolo e le parti bianche.
    • Comporre gli spiedini alternando a piacere il peperone, la carne e gli scalogni. Per ottenere degli spiedini come quelli della fotografia mettere gli ingredienti in questo ordine: peperone, wurstel, peperone, scalogno, peperone, wurstel, peperone, scalogno, peperone, wurstel, peperone (per ogni spiedino).
    • Lavare il rosmarino, asciugarlo con carta da cucina e tritarlo finemente con la mezzaluna su un tagliere. Metterlo in una ciotolina, unire l'olio e l'aglio spellato ed affettato.


    Cottura alla piastra

    • Scaldare su fiamma viva una bistecchiera con il fondo pesante e spesso e, quando è molto calda, versarvi un filo d'olio.
    • Asciugare con carta da cucina e quando è ben calda mettere gli spiedini al fuoco.
    • Scottare gli spiedini su tutti i lati, quindi abbassare la fiamma.
    • Cuocere a fuoco moderato fino al grado di cottura preferito. A fine cottura spennellare con l'olio aromatico, salare solo le verdure e servire.


    Cottura alla brace

    • La brace ideale sarà pronta quanto la fiamma rossa del fuoco si attenua ed una velatura bianca appare sui tizzoni ardenti. È questo il momento di mettere la griglia sul fuoco a riscaldare, per poi pulirla con uno spazzolino di ferro, un raschietto o più semplicemente con qualche pezzo di carta da cucina, facendo molta attenzione a non bruciarsi.
    • Ungerla quindi aiutandosi con un foglio di carta da cucina.
    • Mettere gli spiedini sulla brace. La cottura deve avvenire a fuoco dolce. Il tempo è di circa 10 minuti.
    • Girare gli spiedini di tanto in tanto spennellandoli con l'olio aromatico.
    • Salare solo le verdure e servire.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se vi sono avanzati dei cubetti di peperone è possibile riutilizzarli con questa ricetta: peperoni in padella. Sarà un ottimo contorno per gli spiedini!


    www.lospicchiodaglio.it


    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web