Trova ricetta

Spiedini ai wurstel

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Spiedini ai wurstel


    Gli spiedini ai wurstel sono spiedini molto semplici da preparare e da cuocere, ma estremamente gustosi. Alternano pezzetti di wurstel a scalogni e peperone. È importante scegliere wurstel di qualità e di grande dimensione, altrimenti in cottura si seccano troppo.

    Gli spiedini ai wurstel si possono cuocere in una bistecchiera, ma l'ideale è farli alla brace, cottura attraverso la quale prenderanno un sapore aromatico tutto particolare. In alternativa potete anche cuocerli sotto il grill del forno.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 450 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Tagliare ogni wurstel in 4 parti uguali.
    2. Spellare gli scalogni e lessarli in acqua bollente salata per 8 minuti. Scolarli e tenerli da parte.
    3. Lavare il peperone, tagliarlo a listarelle, quindi a quadratini eliminando il torsolo e le parti bianche.
    4. Comporre gli spiedini alternando a piacere il peperone, la carne e gli scalogni. Per ottenere degli spiedini come quelli della fotografia mettere gli ingredienti in questo ordine: peperone, wurstel, peperone, scalogno, peperone, wurstel, peperone, scalogno, peperone, wurstel, peperone (per ogni spiedino).
    5. Lavare il rosmarino, asciugarlo con carta da cucina e tritarlo finemente con la mezzaluna su un tagliere. Metterlo in una ciotolina, unire l'olio e l'aglio spellato ed affettato.


    Cottura alla piastra

    1. Scaldare su fiamma viva una bistecchiera con il fondo pesante e spesso e, quando è molto calda, versarvi un filo d'olio.
    2. Asciugare con carta da cucina e quando è ben calda mettere gli spiedini al fuoco.
    3. Scottare gli spiedini su tutti i lati, quindi abbassare la fiamma.
    4. Cuocere a fuoco moderato fino al grado di cottura preferito. A fine cottura spennellare con l'olio aromatico, salare solo le verdure e servire.


    Cottura alla brace

    1. La brace ideale sarà pronta quanto la fiamma rossa del fuoco si attenua ed una velatura bianca appare sui tizzoni ardenti. È questo il momento di mettere la griglia sul fuoco a riscaldare, per poi pulirla con uno spazzolino di ferro, un raschietto o più semplicemente con qualche pezzo di carta da cucina, facendo molta attenzione a non bruciarsi.
    2. Ungerla quindi aiutandosi con un foglio di carta da cucina.
    3. Mettere gli spiedini sulla brace. La cottura deve avvenire a fuoco dolce. Il tempo è di circa 10 minuti.
    4. Girare gli spiedini di tanto in tanto spennellandoli con l'olio aromatico.
    5. Salare solo le verdure e servire.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se vi sono avanzati dei cubetti di peperone è possibile riutilizzarli con questa ricetta: peperoni in padella. Sarà un ottimo contorno per gli spiedini!


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    L'arrosto di maiale con cipolline è un arrosto cotto in pentola, quindi senza l'ausilio del forno, assieme alle cipolline borettane. Il taglio scelto è la coppa di maiale, per il suo gusto e per la giusta quantità di grasso, che rendono l'arrosto morbido e succoso. Se ...



    Il pollo alle mandorle è un piatto tipico della cucina cinese, soprattutto quella più "italianizzata" che trova molto riscontro nel nostro paese. Vi proponiamo la nostra versione, molto alleggerita rispetto alle ricette più tradizionali. Il pollo alle mandorle può diventare un ottimo piatto unico ...



    L'agnello al forno con patate e olive è un secondo piatto di carne di agnello cotto al forno, semplice da preparare ma molto saporito e adatto a pranzi o cene numerosi che viene preparato solitamente nel periodo pasquale. L'agnello al forno con patate e ...



    Il carpaccio di bresaola e rucola è un secondo piatto leggero, veloce da preparare, ma molto saporito. Si adatta bene a una calda giornata estiva, ma si può gustare tutto l'anno, anche come pranzo al lavoro. Il carpaccio di bresaola e rucola si conserva ottimamente ...



    Gli spiedini di pollo al formaggio sono piccoli spiedini preparati con fettine di pollo molto sottili, arrotolate e aromatizzate con pangrattato, rosmarino, pepe nero. Contengono inoltre un cuore filante di formaggio. Gli spiedini di pollo al formaggio sono ottimi cotti al forno, così come ...



    La polenta gratinata al ragù è un gustoso e ricco secondo piatto, che può essere servito anche come piatto unico. Anche se può essere preparato tutto il periodo dell'anno è tipicamente invernale. Il tempo di cottura di questa polenta gratinata al ragù è stato calcolato utilizzando una ...



    Il cotechino con le lenticchie è un ricco secondo piatto delle feste natalizie, che si gusta in particolar modo la notte dell'ultimo dell'anno perchè secondo la tradizione mangiarne un pezzetto assieme alle lenticchie è di buon augurio e porta prosperità. Il cotechino è un prodotto tipico emiliano, ma ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato