Trova ricetta

Frittata di pasta salamella e scamorza

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette secondi piatti uova

    Frittata di pasta salamella e scamorza


    La frittata di pasta salamella e scamorza è un gustosissimo piatto a base di uova, in cui troviamo pasta, formaggio, salame... è davvero ricco e completo, tanto da essere considerato un piatto unico, da servire al limite con un'insalata.

    La frittata di pasta salamella e scamorza è ottima calda, tiepida o a temperatura ambiente. Si presta bene ad essere mangiata fuori casa, come ad esempio durante un picnic o al lavoro. Si conserva ottimamente per uno o due giorni in frigorifero, ma va gustata a temperatura ambiente o scaldata nel forno.

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 540 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Tagliare la scamorza a cubetti.
    2. Spellare la salamella e affettarla nello spessore di 4 millimetri circa.
    3. Rompere le uova in una ciotola e sbatterle bene, fintanto che non avranno perso vischiosità. Unire un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe.
    4. Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla piuttosto al dente, metterla in una ciotola e condirla con l'olio.
    5. Unire metà Parmigiano Reggiano e mescolare.
    6. Unire la scamorza, il salame e mescolare.
    7. Unire le uova sbattute. Mescolare.
    8. Foderare uno stampo tondo del diametro di 22-24 cm con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato.
    9. Versare la frittata di pasta, livellarla e cospargere in superficie con il restante Parmigiano.
    10. Coprire con l'alluminio e infornare nel forno preriscaldato a 200°C per 35-40 minuti.
    11. Trascorso il tempo indicato togliere l'alluminio e proseguire la cottura fino a far dorare in superficie.
    12. Lasciar intiepidire prima di servire.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    La frittata di pasta nasce come ricetta da riciclo. Io in questa ricetta l'ho preparata con scamorza e salamella, ma si può utilizzare un qualsiasi tipo di formaggio o di insaccato. Sbizzarritevi secondo il vostro gusto personale!


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La frittata con i carciofi è una gustosa preparazione a base di uova e carciofi trifolati, insaporita con un trito di prezzemolo e formaggio grattugiato. La frittata con i carciofi è ottima sia appena preparata, sia fredda. Si conserva ottimamente in frigorifero per un giorno. ...



    La frittata carciofi e fontina è una gustosa preparazione a base di uova e carciofi trifolati, insaporita con un trito di prezzemolo e fontina valdostana. La frittata carciofi e fontina è ottima sia appena preparata, sia fredda. Si conserva ottimamente in frigorifero per un giorno. Per ...



    L'omelette Praga e Gruyère è una frittata molto sottile piegata e farcita con prosciutto cotto di Praga, dal sapore delicatamente affumicato, e formaggio Gruyère. L'omelette Praga e Gruyère è semplice da preparare, ma gustosa e bella da vedere e presentare. Deve però essere preparata ...



    La frittata all'erba cipollina è una gustosa preparazione a base di uova, la cui presenza dell'erba cipollina dona al piatto una particolare aromaticità. La frittata all'erba cipollina è ottima sia appena preparata, sia fredda. Si conserva ottimamente in frigorifero per un giorno, per gustarla ...



    Le uova strapazzate con asparagi in padella sono un ricco secondo piatto, che può essere anche un perfetto piatto unico, soprattutto se servito con buon pane casereccio. Semplice e rapido da preparare, risolve con gusto una cena o un pranzo veloce. Le uova strapazzate ...



    Le omelette gorgonzola e noci sono sottili frittatine piegate a metà e farcite con formaggio gorgonzola e gherigli di noce. Di origine francese, si sono molto diffuse in Italia per semplicità e velocità di realizzazione. E' possibile inoltre dare sfogo alla propria fantasia per la farcitura. ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web