Trova ricetta

Gratin di pane e cavolfiori

    5.0/5 (4 voti)

    Ricette contorni

    Gratin di pane e cavolfiori


    Il gratin di pane e cavolfiori è un contorno leggero e saporito in cui i cavolfiori lessati o cotti a vapore vengono gratinati con un trito aromatico di pane, aglio, prezzemolo e alici.

    Il gratin di pane e cavolfiori si accompagna benissimo a secondi piatti a base di pesce. Si può preparare con un po' di anticipo, ma va gratinato all'ultimo momento per essere portato in tavola caldo e croccante.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 120 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGAN

    Sei vegan e vuoi realizzare questa ricetta?

    Nella preparazione del trito aromatico non mettere le alici, ma sostituirle con qualche oliva verde saporita.

    PREPARAZIONE

    1. Lavare e pulire il cavolfiore, dividendo le cimette staccandole dal torsolo.
    2. Cuocere le cimette a vapore per 20 minuti, oppure lessarle in acqua salata per 15 minuti.
    3. Ritirare delicatamente per non romperle.
    4. Mettere in un robot da cucina la mollica del pane spezzettata, i filetti di alice scolati e tamponati con carta da cucina, l'aglio spellato e le foglie di prezzemolo ben lavate. Azionare l'apparecchio fino ad ottenere delle grosse briciole.
    5. Mettere le cimette di cavolfiore in una ciotola e condirle con 1 cucchiaio di olio e sale fino.
    6. Oliare una teglia da forno, disporvi i cavolfiori e cospargere con le briciole aromatizzate.
    7. Unire un altro filo d'olio, una macinata di pepe e mettere sotto il grill del forno fintanto che il pane non si sarà ben abbrustolito.
    8. Servire.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Secondi piatti a base di pesce.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, marzo, settembre, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se avanza, il gratin di pane e cavolfiori si conserva ottimamente per un giorno in frigorifero. Prima di gustarlo scaldarlo nel forno ventilato fintanto che non torna caldo e con la crosticina croccante.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli anelli di cipolla fritti sono un gustoso contorno a base di anelli di cipolla tuffati in una delicata pastella molto semplice e poi fritti. In questa versione che vi proponiamo non è presente uovo o altro nella pastella che non acqua, sale e farina.   Gli ...



    Le carote fritte sono un contorno molto gustoso a base di carote affettate molto sottili, infarinate e fritte in olio di semi di arachide. Oltre che a dischetti, sono ottime anche affettate per il lungo. Le carote fritte si possono servire anche come antipasto, ...



    Le melanzane all'aglio sono un contorno dal sapore molto forte e caratteristico, ma davvero ottimo se amate l'aglio e se trovate delle melanzane di buona qualità. Per la preparazione delle melanzane all'aglio potete regolare la quantità di aglio secondo il vostro gusto personale e ...



    I broccoli alici e olive nere sono un contorno a base di broccoli ripassati in padella con scalogni, alici e olive nere. Se non trovate gli scalogni potete sostituirli con una piccola cipolla bianca o dorata. I broccoli alici e olive nere si prestano ...



    Le carote aceto e origano sono un contorno semplice e veloce da preparare, in cui le carote vengono lessate o cotte a vapore e condite con una miscela di olio, aceto, aglio e origano. Le carote aceto e origano così preparate si conservano ottimamente ...



    L'insalata di rinforzo è un piatto tipico napoletano che si serve nella cena della Vigilia di Natale. Ne esistono tantissime varianti, qui vi proponiamo la nostra. Circa l'origine del nome, l'insalata di rinforzo sembra chiamarsi così perchè il suo compito era quello di "rinforzare" ...



    I funghi fritti sono un contorno goloso a base di fettine di funghi che vengono impanate e poi fritte. Croccanti e deliziosi i funghi fritti sono ottimi preparati sia con i più nobili porcini, sia con i comuni champignon. Nella panatura dei funghi fritti ...



    1 commenti su questa ricetta

    Ilaria ha detto:
    Adoro i gratin con il pane! mmmmm....

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato