Trova ricetta

Patate cipolla e pecorino

    3.5/5 (4 voti)

    Ricette contorni

    Patate cipolla e pecorino


    Le patate cipolla e pecorino sono gustose patate al forno che cuociono condite con olio, aglio, rosmarino, cipolla rossa tritata e Pecorino Sardo. Sono particolarmente aromatiche e saporite, con una deliziosa crosticina superficiale.

    Le patate cipolla e pecorino si sposano ottimamente con secondi piatti a base di carne, oppure vegetariani. Per prepararle sono ottime patate a pasta gialla, sode e capaci di assorbire bene il condimento.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 240 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGAN

    Sei vegan e vuoi realizzare questa ricetta?

    E' sufficiente omettere il Pecorino Sardo.

    PREPARAZIONE

    1. Preriscaldare il forno a 200° C accendendo le resistenze sia sopra, sia sotto, ma non ventilato.
    2. Lavare le patate sotto acqua corrente e pelarle. Tagliarle a tocchetti.
    3. Lavare il rosmarino, le foglie di salvia, spellare l'aglio e pelare la cipolla.
    4. Ungere una pirofila con un filo d'olio extravergine di oliva.
    5. Mettere le patate in una ciotola, tritarvi grossolanamente la cipolla e l'aglio.
    6. Cospargere con un pizzico di salamoia bolognese e mescolare accuratamente. La salamoia Bolognese è un sale aromatizzato con erbe e spezie. Si può sostituire con normale sale fino.
    7. Disporre le patate nella pirofila, unire quì e là le foglie di rosmarino e di salvia.
    8. All'ultimo cospargere con un'abbondante grattugiata di pecorino e infornare.
    9. Cuocere per 35-40 minuti, quindi servire tiepide.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire le patate? Guida fotografica passo passo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli anelli di cipolla fritti sono un gustoso contorno a base di anelli di cipolla tuffati in una delicata pastella molto semplice e poi fritti. In questa versione che vi proponiamo non è presente uovo o altro nella pastella che non acqua, sale e farina.   Gli ...



    Le patate cipolla e pecorino sono gustose patate al forno che cuociono condite con olio, aglio, rosmarino, cipolla rossa tritata e Pecorino Sardo. Sono particolarmente aromatiche e saporite, con una deliziosa crosticina superficiale. Le patate cipolla e pecorino si sposano ottimamente con secondi piatti ...



    Il misto di verdure gratinate è una ricetta di verdure miste cotte al forno, scelte sulla base di quelle che piacciono di più o che si trovano in frigo. Io la preparo molto spesso, soprattutto quando le verdure hanno qualche giorno ed è arrivato il ...



    Le carote al forno sono bastoncini di carote cotte nel forno aromatizzate con aglio e origano. Assieme ad una punta di aceto sono veramente deliziose. Il sapore è fortemente aromatico e accompagna perfettamente secondi piatti a base di carne, di pesce oppure vegetariani. Sono ottime ...



    I radicchi grigliati sono un contorno leggero, ma dal sapore inconfondibile, da prepararsi con buoni radicchi rossi freschi delle varietà che preferite. I radicchi grigliati e conditi si conservano ottimamente in frigorifero, ben coperti, per un paio di giorni circa. Si possono così consumare all'occorrenza, ...



    La peperonata è un contorno a base di peperoni, cipolle e pomodori cotti in padella e gustata solitamente con pane casereccio o bruschette. La peperonata è ottima, oltre che come contorno, anche come condimento per la pasta o come farcitura di un gustosissimo panino. E' ...



    I pomodori gratinati all'origano sono un contorno leggero e molto goloso, in cui i pomodori cuociono nel forno con una gratinatura di pane, aglio e origano. Si possono usare pomodorini di piccola dimensione di ogni tipo, io per questa ricetta vi consiglio i Piccadilly, ma ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato