Pasta acciughe e pomodorini

    4.5/5 (2 voti)

    Ricette primi piatti pesce

    Pasta acciughe e pomodorini


    La pasta acciughe e pomodorini è un primo piatto estivo, semplice e saporito, ottimo nelle giornate molto calde poichè il condimento cuoce per pochissimi minuti e la pasta è ottima anche gustata fredda.

    La pasta acciughe e pomodorini si presta molto bene anche per essere gustata fuori casa, al lavoro o in un picnic, ma anche in spiaggia. Per i più golosi può essere servita con scaglie di formaggio, tipo Parmigiano o Pecorino. Diventa così un ottimo piatto unico.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 420 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Lavare i pomodorini sotto acqua fresca corrente, rimuovere il picciolo e tagliarli a metà e poi nuovamente a metà per ottenere degli spicchietti. Mettere i pomodorini in un colino, unire un pizzico di sale, le foglie di basilico lavate e spezzettate e mescolare.
    • Snocciolare le olive e tagliarle a metà. Unirle ai pomodorini e mescolare.
    • Scolare le acciughe, tamponarle con carta da cucina e spezzettarle grossolanamente.
    • Mettere l'olio in una padella assieme agli spicchi d'aglio spellati e alle acciughe. Portarla sul fuoco e soffriggere per qualche minuto a fiamma molto dolce. Le acciughe devono quasi sciogliersi e l'aglio deve appena dorare.
    • Unire i pomodorini, saltarli per un paio di minuti a fiamma vivace, quindi spegnere e coprire.
    • Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco.
    • Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
    • Servire immediatamente decorando con foglie di basilico.

    PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

    Fusilli, fusilli bucati, celentani, ricciole.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Questa pasta è ottima anche fredda. In tal caso lessarla come d'abitudine, scolarla al dente, disporla su un piatto molto largo, condirla con un filo d'olio, mescolarla e farla raffreddare uniformemente. Metterla quindi in una ciotola, unire il condimento, mescolare e lasciar riposare in frigorifero per almeno un'ora prima di servire. Ottima anche il giorno dopo!


    www.lospicchiodaglio.it


    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web