Spaghetti cozze e vongole

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette primi piatti pesce

    Spaghetti cozze e vongole


    Gli spaghetti cozze e vongole sono una ricetta di mare gustosa e saporita, preparata soprattutto nel periodo primaverile, ma anche in estate e per la vigilia di Natale.


    Gli spaghetti cozze e vongole sono caratterizzati da pochi e scelti ingredienti in grado di far risaltare il sapore unico e caratteristico delle vongole e delle cozze, ma nonostante questo ne esistono numerose varianti e preparazioni piuttosto differenti. Noi vi proponiamo la nostra.

    INGREDIENTI

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 430 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta light

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Lavare accuratamente le vongole sotto acqua corrente e metterle in una capace casseruola.
    • Pulire le cozze lavandole accuratamente sotto acqua corrente. Raschiare la superficie esterna della conchiglia per rimuovere eventuali incrostazioni, staccare il bisso strattonandolo con la lama di un coltello.
    • Mettere vongole e cozze in una casseruola senza acqua e senza alcun condimento, scegliendone una molto capace (cuocendo si apriranno aumentando lo spazio occupato) e portarle sul fuoco a fiamma vivace ed attendere che si aprano. Generalmente occorrono 5-7 minuti. Mescolare di tanto in tanto.
    • Quando sono pronte sgusciarle lasciandone qualcuna intera per decorare e filtrare il liquido di cottura prelevando quello superficiale, lasciando quindi le impurità sul fondo della casseruola.
    • Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere assieme allo spicchio d'aglio spellato.
    • In una capace padella mettere l'olio, il trito e farlo soffriggere pochi istanti a fiamma dolce facendo molta attenzione a che l'aglio non bruci.
    • Unire cozze e vongole e mescolare accuratamente. Aggiungere 2 cucchiai di liquido di cottura, far insaporire qualche istante sempre a fiamma dolce, unire una macinata di pepe, spegnere il fuoco e coprire. E' importante che questa fase di insaporimento sia breve e dolce, altrimenti cozze e vongole induriranno e perderanno sapore.
    • Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco.
    • Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
    • Servire immediatamente con un filo d'olio a crudo e decorare con foglie di prezzemolo.

    STAGIONE

    Maggio, giugno, luglio, agosto.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa...a pulire le cozze?


    www.lospicchiodaglio.it


    4 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Alvaro: grazie! :-)

    4 commenti su 4
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web